Crea sito

Troccoli con polpettine e costolette

I troccoli sono un tipo di pasta pugliese simili ai  maccheroni alla chitarra. Conditi generalmente con un ragù di carne, questa è la mia ricetta.

  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: 90 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

per la pasta

  • Semola di grano duro rimacinata 200 g
  • Acqua

per le polpettine

  • manzo macinato 100 g
  • pancetta macinata 100 g
  • mortadella macinata 100 g
  • Uova 1
  • Pane raffermo
  • Latte
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe

per il sugo

  • passata di pomodoro 250 ml
  • cipolla 1
  • costolette di maiale 4
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Iniziamo col preparare le polpettine. In una ciotola mettete ad ammorbidire il pane raffermo. Intanto mettete tutte le carni tritate in una ciotola con l’uovo, il sale e il pepe e iniziate ad amalgamare. Quando il pane  è morbido, strizzarlo e unirlo alle carni, continuate ad incorporare fino a quando il tutto non sarà bene amalgamato. A questo punto iniziate a fare delle polpettine della grandezza di una noce.

    Tritate  la cipolla, mettetela in una casseruola con un filo di olio evo e quando sarà un poco appassita aggiungere la passata di pomodoro, dopo 10 minuti aggiungere le costolette di maiale. Fate cucinare a fuoco basso  per 30 minuti circa, facendo attenzione al sugo che non si asciughi troppo, eventualmente aggiungere acqua calda. A questo punto aggiungere le polpettine e portare a fine cotture, serviranno ancora 30 minuti circa.

  2. Nel frattempo che il sugo cuoce, preparate la pasta. Su una spianatoia mettere la farina a fontana, aggiungere acqua calda e iniziate ad impastare, dovete ottenere una pasta liscia e omogenea. Stendetela dello spessore di circa 1/2 centimetro e con l’apposito attrezzo (troccolo) iniziate a passare sulla pasta facendo pressione, in modo che si formino i troccoli.

    Mettete sul fuoco una pentola con l’acqua, portate a bollore, salate quindi calate la pasta, quando verrà a galla scolatela e mettetela nella casseruola con il sugo, amalgamate bene e servite calda.

Note

Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi su Facebook IOINCUCINACONTE per tante altre ricette.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.