Insalata ricca di patate e tonno

Con questa Insalata ricca di patate e tonno cerchiamo di rendere più ricca la solita buonissima insalata di patate e tonno, magari per farla diventare qualcosa di più di un  semplice contorno. Aggiungendo le uova e la lattuga, ma anche le olive possiamo certamente proporla come piatto unico per cena, sicuramente un piatto completo, sostanzioso, ma fresco e stuzzicante.

Se la volete più leggera potete omettere la maionese, ma non rinunciate al gusto di un piatto gustoso eliminando qualche altro elemento, un consiglio piuttosto potrebbe essere quello di diminuire le quantità.

Insalata ricca di patate e tonno

Ingredienti:

una scatoletta da 160 g di tonno sott’olio
4 uova
1 cespo di lattuga romana

4 patate
6 olive verdi
Sale
1 ciuffetto di prezzemolo
Olio extravergine di oliva
1/2 tazza di maionese
Aceto

Preparazione:

Lessare le patate con la buccia. Per chi non lo sapesse vanno messe in acqua salata fredda e dall’ebollizione calcolare circa 20-25 minuti. Se usate la pentola a pressione i tempi si accorciano a circa 10 minuti dopo il fischio. Cuocere le uova, mettendo anche queste in acqua fredda e cuocendole per 10 minuti dall’ebollizione. Sia per le patate che per le uova, eliminate l’acqua calda e sostituitela con acqua fredda, sia per fermare la cottura, sia per facilitare l’operazione di sbucciatura. Dopo averle sbucciate, affettare sia le patate che le uova. Mondate e lavate la lattuga. Tagliatela a striscioline. Mettetela in una ciotola piuttosto grande. Salatela.
Sminuzzate il tonno e rovesciate nella ciotola, se il tonno è sott’olio d’oliva io non butto l’olio e quindi lo unisco alla lattuga, mescolando e insaporendo. Unire le olive snocciolate, le patate e le uova. Condite con poco olio e aceto. Aggiungere la maionese e mescolare. Cospargere di prezzemolo tritato.

Per rendere più piacevole il piatto io l’ho portata in tavola mettendo dapprima le patate, poi la lattuga mescolata con tonno e olive e infine ho decorato con le uova e la maionese, ma questa è solo un’idea di presentazione, per casa mescolate pure senza pietà…..

Precedente Linguine con cozze gamberi e zucchine Successivo Granita al limone