Tonnarelli al ragù di verdurine fresche

Il ragù di verdure è un primo piatto adatto un po’ a tutti, onnivori, vegetariani, vegani e bambini.

La scelta del tonnarello all’uovo è soggettiva, in quanto qualsiasi formato di pasta è indicata, come ad esempio i rigatoni, gli spaghetti, le fettuccine, i fusilli, e perchè no, anche pasta integrale!…scegliete a vostro piacimento e preparatevi a gustare un delizioso e salutare piatto completo!

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di tonnarelli freschi
  • 700 g di polpa di pomodoro fine
  • 1 cipolla rossa
  • 1 carota grande
  • 1 zucchina
  • ½ peperone
  • 1 fetta spessa di melanzana
  • 1 costa di sedano
  • Olio evo
  • Pepe 4 stagioni
  • Sale
  • Maggiorana
  • Foglie di alloro
  • 1 spicchio d’aglio
  • Basilico fresco
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • Bacche di ginepro (opzionali)

Per prima cosa, lavate e tritate molto finemente tutte le verdure, tenendole però divise. In padella soffriggete per primi cipolla, sedano e carota, unite il vino e sfumate. Aggiungete lo spicchio d’aglio in camicia, la polpa di pomodoro, una presa di sale, una macinata di pepe e qualche foglia di alloro. Mettete anche qualche foglia di basilico e, se gradite, delle bacche di ginepro.

Coprite e lasciate a fiamma bassa per 20 minuti, girando di tanto in tanto. Trascorso questo tempo, aggiungete al ragù la melanzana, il peperone e la zucchina, aggiustate di sale, e rimettete a cuocere per venti minuti, unendo anche la maggiorana tritata ed un ulteriore filino d’olio evo.

spaghi6

Dopo questi 40 minuti di cottura a fiamma bassa, scoprite la padella e lasciate andare ancora il ragù per il tempo di cottura della pasta, unendo, se necessario, qualche mestolino di acqua di cottura.

spaghi4

Scolate la pasta al dente e saltate in padella per non più di un minuto. Servite con una spolverata di pepe, una foglia di basilico fresco e un filo d’olio a crudo.

spaghi7 spaghi5 spaghi9

Parmigiano a volontà…e pronti a fare il bis!

Per fare i tonnarelli in casa, seguite la mia guida di cucina per principianti cliccando sul link sottostante:

La pasta fresca: Guida di cucina per principianti

Seguitemi anche su Facebook, per restare sempre aggiornati con le ultime novità!

https://www.facebook.com/incucinaconfloriana/

Precedente Bicchierini di Crumble con crema di piselli (Vegan!) Successivo Ciambelline al vino profumate di mandorla