Crea sito

Panzotti al mascarpone e silene

Panzotti al mascarpone e silene
Panzotti al mascarpone e silene

 

 

 

 

 

 

 

 

Panzotti al mascarpone e silene

Ho spiegato il perché di questo piatto l’ho spiegato nella mia precedente ricetta dei tortellini stellati al mascarpone e silene.

Partendo da li ho preparato questi grossi tortelloni che non ho lessato ma fritto come se fossero stati dei panzerotti.

Noi siamo rimasti soddisfatti, in quanto morbidi, friabili ma soprattutto di buon gusto.

 

Ingredienti x 2:

 500 g. di farina di grano duro

5 uova

100 g. di prosciutto cotto

400 g. di silene

50 g. di parmigiano grattugiato

250 g. di mascarpone o ricotta

sale q.b.

olio evo

acqua q.b.

olio per frittura q.b.

formaggio asiago q.b.

 

Procedimento:

Panzotti al mascarpone e silene.4

 

 

 

 

 

 

Per prima cosa lavare e lessare in acqua salata il silene. Scolarlo e lasciarlo raffreddare.

Mettere sulla spianatoia la farina e impastarla con le uova ed un pizzico di sale. Se fosse necessari mettere qualche goccia d’acqua. Io ne ho inserito una tazzina da caffè. Impastare bene, realizzare una palla, avvolgerla nella pellicola e tenere da parte per circa 30 minuti

Panzotti al mascarpone e silene.5

 

 

 

 

 

 

Intanto col coltello tagliuzzare in piccolissimi pezzi il prosciutto oppure usare il mix stando attente a non tritare troppo.

Panzotti al mascarpone e silene.7

 

 

 

 

 

 

Tritare nel mix il silene, aggiungere parte del prosciutto e dare ancora una veloce tritata.

Trasferire in una ciotola, aggiungere l’altra parte del prosciutto e mescolare.

Panzotti al mascarpone e silene.8

Panzotti al mascarpone e silene.6

 

 

 

 

 

Unire il mascarpone e amalgamare gli ingredienti.

E fin qui la parte comune alla precedente ricetta dei tortellini stellati..

Passiamo ora a realizzare i panzotti.

Prendere poco impasto per volta e col matterello assottigliare la sfoglia. Io mi aiutavo anche utilizzando la macchinetta per assottigliare la pasta.

Panzotti al mascarpone e silene.9

Panzotti al mascarpone e silene.10

 

 

 

 

 

Mettere sulla pasta una cucchiaiata di crema di silene, adagiarvi una fettina di asiago e coprire con un’altra sfoglia facendola aderire bene.

Panzotti al mascarpone e silene.11

 

 

 

 

 

 

Con un coppa pasta o un bicchiere tagliare il panzotto. Io ho usato un bicchiere dal diametro di 9 cm. Pressare bene i bordi e poi schiacciarli ancore con i rebbi della forchetta formando così anche un decoro.

Panzotti al mascarpone e silene.12

 

 

 

 

 

 

Ho preparato 8 panzotti e mi sono messa a preparare le tagliatelle…

Panzotti al mascarpone e silene.3

 

 

 

 

 

 

Giunta l’ora di cena ho messo a scaldare l’olio e, raggiunta la giusta temperatura, ho fritto i panzotti facendoli dorare da entrambi i lati.

Panzotti al mascarpone e silene.2

 

 

 

 

 

 

Ho messo man mano nella carta da cucina ad assorbire l’unto prima di servirli, comunque caldi.

Panzotti al mascarpone e silene

 

 

 

 

 

 

NOTA1: Come più volte ho detto il silene può essere sostituito dagli spinaci o da antri tipi di verdura di proprio gusto.

Nota 2: queste le altre due ricette, cliccare sul titolo per vedere la ricetta:

Tortellini stellati al mascarpone e silene

Tagliatelle al prosciutto mascarpone e crema di silene

Contenta io di ricevere ciò…

Foresti-panzotti

 

 

 

 

 

 

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

 

 

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.