Tartufi freddi al cioccolato fondente

Tartufi freddi al cioccolato fondente

Tartufi freddi al cioccolato fondente sono deliziosi cioccolatini scioglievoli ad ogni morso. Gusto deciso ed intenso che solo il cioccolato fondente riesce a donare. Pochi e semplici ingredienti per realizzare una prelibatezza da gustare in qualsiasi momento della giornata. La particolarità di questi cioccolatini è la loro freschezza, si conservano in frigorifero e non si smetterebbe mai di mangiarli, non sono per nulla stucchevoli. Che aggiungere di più? Vi bastano solo due ingredienti cioccolato fondente e panna fresca liquida. Provateli!

Tartufi freddi al cioccolato
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Porzioni:
    50 pezzi piccoli

Ingredienti

  • Cioccolato fondente 200 g
  • Panna fresca liquida 200 ml

Preparazione

  1. Mettete in un pentolino la panna e scaldarla sul fuoco a fiamma moderata fino far sfiorare il bollore.

    Grattugiare o tagliare in piccoli pezzi il cioccolato fondente.

    Una volta che la panna sarà calda aggiungere il cioccolato nel pentolino e girare il tutto fino a quando il cioccolato si scioglie e si ottiene un bel composto cremoso.

    Lasciar raffreddare  la crema di cioccolato così ottenuta a temperatura ambiente e poi riporre in frigo per qualche ora.

    Quando il composto si sarà  solidificato, aiutandovi con un cucchiaino formare delle palline.

    Con le mani modellare velocemente le palline, quindi passarle nel cacao amaro.

    Conservare in frigorifero.

Note

I Tartufi freddi al cioccolato fondente si possono realizzare anche con solo cioccolato al latte, oppure misto, fondente e al latte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.