Danubio salato, brioche rustica napoletana

Danubio salato

Danubio salato, brioche rustica napoletana dalla morbidezza eccezionale. La particolarità di questa brioche è la forma, si tratta di tante piccole palline di impasto farcite con ripieno di formaggi e salumi. Una volta pronte e cotte si staccano facilmente una ad una. Questa prelibatezza si trova in tutti i bar e le pasticcerie e non manca mai ai buffet. Una vera delizia.

Danubio salato, brioche rustica napoletana
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30+lievitazione minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    25 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina Manitoba 500 g
  • Lievito di birra fresco 10 g
  • Sale fino 10 g
  • Zucchero 20 g
  • Uova 2
  • latte tiepido 180 g
  • burro morbido 100 g
  • tuorlo+un goccio di latte (Per la lucidatura) 1
  • Prosciutto cotto a dadini 120 g
  • Provolone a dadini 120 g

Preparazione

  1. Danubio salato

    Sciogliere il lievito di birra fresco nel latte tiepido, aggiungere anche lo zucchero.

    Nella ciotola dell’impastatrice mettere il latte con il lievito sciolto e lo zucchero. Versare man mano dall’alto la farina e mescolare con il gancio.

    Aggiungere le uova una per volta e lavorare l’impasto per cinque minuti, unire in un paio di volte il burro morbido, lavorare l’impasto fino a quando incorda.

    Aggiungere il sale e lavorare fino a quando l’impasto non si stacca dalle pareti dell’impastatrice.

    Coprire la ciotola con pellicola e lasciar lievitare fino al raddoppio.

    Quando l’impasto è pronto sgonfiarlo con le mani e lavorano leggermente.

    Dividere l’impasto in tante piccole palline del peso di circa 30/35 gr.

    Appiattire con le mani le palline, farcirle con il ripieno e richiederle bene sotto con un pizzico.

    sistemare le palline in uno stampo da 28 cm di diametro ben imburrato lasciando un po’ di spazio tra l’una e l’altra.

    Riporre lo stampo nel forno chiuso con luce accesa ed attendere nuovamente la lievitazione.

    Lucidare le palline con tuorlo d’uovo e un goccio di latte.

    Infornare a 180° per circa 30 minuti. Se la superficie si dovesse colorire troppo mettere un foglio di carta forno sopra.

Note

Potete variare il ripieno delle palline.

L’impasto può essere eseguito a mano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.