Crea sito
Polpettone di pesce e patate senza uova
Ricette senza uova,  Secondi di pesce

Polpettone di pesce e patate senza uova

Il modo migliore per far mangiare il pesce ai bambini, oppure a chi non piace particolarmente il suo sapore è optare per preparazioni più insolite, come ad esempio il “Polpettone di pesce e patate senza uova”, un secondo leggero ed appetitoso che si realizza in poche mosse e si cucina comodamente nel forno. 😀 Ottimo da accompagnare con una bella insalata mista, oppure con verdure cotte. Ma ora vediamo più nel dettaglio la ricetta.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 – 3
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gpesce nasello
  • 300 gpatate
  • q.b.prezzemolo
  • 20 gParmigiano reggiano
  • 100 gPangrattato (per la panatura)
  • 2 pizzichiSale
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per iniziare dovrete lessare le patate, io le metto ben lavate e con la buccia in abbondante acqua bollente non salata, le lascio cuocere per 50 minuti circa, comunque in base alla grandezza delle patate i minuti di cottura possono variare, quindi meglio verificare punzecchiandole con i rebbi di una forchetta. A fine cottura scolatele.

    Intanto potete tamponare bene il pesce, io ho utilizzato il prodotto surgelato per comodità, potete comunque optare per pesce fresco, il merluzzo e il nasello sono perfetti per questa ricetta perché hanno un sapore delicato che sta benissimo con le patate.

    N.B: se utilizzate il prodotto surgelato fatelo scongelare mettendolo nel frigorifero la sera precedente, oppure scongelatelo prima dell’utilizzo mettendolo per qualche minuto nel microonde.

    A cottura ultimata delle patate schiacciatele con lo schiacciapatate e inseritele in un robot da cucina insieme al pesce, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo e il pangrattato.

    Otterrete così un composto non troppo compatto, ma nemmeno appiccicoso, insomma dev’essere morbido ma ben lavorabile.

  2. Preriscaldate il forno a 200 gradi in modalità ventilato.

    Compattate e date forma al vostro polpettone, se necessario cospargetelo con un pochino di pangrattato ed adagiatelo in una pirofila unta con un cucchiaino d’olio, rigirate il polpettone di modo che prenda l’olio in tutte le sue parti.

    In forno a 200 gradi per 20 minuti, a metà cottura rigiratelo cosi da far formare una crosticina omogenea in tutti i lati.

    Ed ecco pronto il “Polpettone di pesce e patate senza uova”.

  3. Potete provare anche questo polpettone di melanzane leggero—> CLICCA QUI

    Oppure questo realizzato con il topinambur —> CLICCA QUI

    O ancora di tonno e olive —> CLICCA QUI

    Oppure la versione più classica con la carne e farcito con arrosto e formaggio —> CLICCA QUI

    Continuate a seguirmi sui social e sulla mia pagina Facebook.

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.