Crea sito
Polpettone di tonno con olive
Secondi di pesce

Polpettone di tonno con olive

Polpettone di tonno con olivePolpettone di tonno con olive

Questa è una ricetta che mi riporta indietro nel tempo, quando d’estate io e la mia famiglia la domenica andavamo tutto il giorno al mare e per pranzo ci fermavamo in pineta per un picnic. Ricordo che mia madre preparava svariati manicaretti da gustare in compagnia di amici e parenti, uno di questi è proprio il “Polpettone di tonno con olive“, un secondo molto apprezzato, che può essere realizzato in molti modi diversi, la versione di mia madre è anche molto facile da realizzare, in più questo gustoso secondo può essere preparato anche due o tre giorni prima e conservato in freezer, basta ricordarsi di scongelarlo e riporlo in frigorifero la sera prima.. Oggi con immenso piacere condivido con tutti voi questa semplicissima ricetta.


Ricetta polpettone di tonno con olive

Ingredienti:

  • 3 scatolette di tonno sott’olio del peso di 80 gr. l’una (se preferite potete usare anche il tonno al naturale)
  • 1 uovo
  • 30 gr. di parmigiano grattugiato
  • 50 gr. di pangrattato
  • 60 gr. di olive denocciolate

Preparazione.

Per prima cosa scolate bene il tonno dall’olio di conservazione (o dall’acqua se utilizzate il tonno al naturale) e preparate gli ingredienti. Se usate il tonno al naturale aggiungete 2 cucchiai di olio evo.
In una pentola versate abbondante acqua (senza aggiungere sale) e portatela ad ebollizione, vi servirà per la cottura del polpettone.

Tagliate le olive a rondelle.

Mettete il tonno in una terrina, aggiungendo il parmigiano, l’uovo e le olive. Come avrete notato in questa ricetta non c’è il sale, perché il tonno, le olive verdi e il parmigiano danno già sapidità al polpettone.
Amalgamate bene tutti gli ingredienti, infine il pangrattato.
Ora formate il classico polpettone.
Avvolgetelo in un canovaccio pulito formando una specie di caramella, sigillate bene le due estremità opposte e cercate di sigillarlo bene.
Quando l’acqua raggiunge il bollore immergete il polpettone che cucinerà in 30 minuti a fiamma media, mettete un peso sul polpettone in modo che resti immerso completamente nell’acqua.
Trascorso il tempo di cottura con una schiumarola toglietelo dall’acqua e fatelo raffreddare completamente in un piatto.

Ora mettetelo in freezer per 2 ore e successivamente scongelatelo in frigorifero. Anche se lo preparate 2/3 giorni  prima vi consiglio di lasciarlo nel congelatore e successivamente scongelarlo la sera prima in frigorifero.

Prima di servirlo tagliatelo a fette non troppo sottili.Polpettone di tonno con oliveLa ricetta “Polpettone di tonno con olive” è pronta per essere gustata, potete accompagnare questo secondo con un’insalata mista, patate, verdure alla griglia… a voi la scelta.
Vorrei consigliarvi un ottimo contorno che ho chiamato “Insalata esotica con papaya“.

Se vi piacciono le mie ricette le trovate anche su Facebook..

6 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.