Pollo al curry con riso basmati

Pollo al curry con riso basmati: un piatto di origine indiana che viene ormai apprezzato in tutto il mondo, ci sono svariate versioni nel web, io oggi condivido la mia. Questo è un piatto completo realizzato con petto di pollo tagliato a cubetti marinato in una deliziosa salsa preparata con burro, latte di cocco, curry e maizena, il tutto poi viene insaporito da un delicato soffritto preparato con scalogno e zenzero in polvere dove viene aggiunto il pollo e la marinata. A parte si cucina il riso basmati e a fine cottura si assembla il piatto.

Potete seguire le mie ricette anche sulla mia pagina FACEBOOK

Sui miei canali social—> Instagram – Pinterest – Twitter – YouTube – TikTok.

Se vi piace la carne di pollo provate anche queste ricette:

Pollo al curry con riso basmati
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per il “Pollo al curry con riso basmati”

800 g petto di pollo
250 g latte di cocco
1 cucchiaino curry
1 scalogno
2 pizzichi sale
2 pizzichi zenzero in polvere
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
320 g riso Basmati

Strumenti per il “Pollo al curry con riso basmati”

Passaggi

1) Per prima cosa preparate tutti gli ingredienti.

Pollo al curry con riso basmati

2) Sciogliete il burro in una casseruola aggiungendo il curry, poi versate il latte di cocco e spegnete il fornello.

3) Aggiungete la maizena e mescolate in modo da creare un composto liquido e privo di grumi.

4) Tagliate il petto di pollo a bocconcini dello spessore di circa 3 cm.

5) Trasferite la marinata in un’ampia ciotola.

Pollo al curry con riso basmati

6) Aggiungete i bocconcini di pollo e fateli insaporire.

7) Coprite con pellicola e riponete in frigorifero per almeno 30 minuti, l’ideale sarebbe preparare il tutto la sera prima così la carne si insaporirebbe ancora meglio.

8) Intanto potete procedere pelando, lavando e tritando grossolanamente lo scalogno, poi mettetelo nel mixer.

9) Per un trito sottile aggiungete un pochino d’acqua.

Pollo al curry con riso basmati

10) Versate l’olio in casseruola, poi aggiungete il trito di scalogno e lo zenzero in polvere, potete usare anche lo zenzero fresco grattugiato. Insaporite con un pizzico di sale e lasciate soffriggere un paio di minuti.

11) Trascorso il tempo di marinatura della carne versate il tutto in casseruola.

12) Aggiungete il sale, mescolate e lasciate cucinare a fiamma dolce per 20 minuti.

13) Portate a bollore l’acqua in una casseruola, appena sfiora il bollore aggiungete una presa di sale grosso ed il riso basmati, lasciate cucinare il tempo indicato nella confezione, di solito io uso un riso che cuoce in 10 minuti, ma a volte i tempi di cottura in base alla marca possono variare. A fine cottura scolate.

Pollo al curry con riso basmati

A fine cottura del pollo assemblate il tutto utilizzando un bel piatto ampio da portata, disponendo il riso al centro ed il pollo con la sua salsa tutt’intorno.

Pollo al curry con riso basmati

Conservazione

Il piatto si mantiene bene per due o tre giorni posto in contenitori ermetici.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Hai voglia di aiutarmi a migliorare la ricetta, rispondendo a qualche domanda? Grazie!

* Domanda obbligatoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.