Salatini al salmone affumicato e parmigiano

I salatini al salmone affumicato sono dei  bocconcini di pasta sfoglia farciti con salmone  affumicato e scaglie di  parmigiano. Ideali per un buffet o come stuzzichini per l’aperitivo.

salatini
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:40 pezzi
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Pasta sfoglia rettangolare 2 rotoli
  • Salmone affumicato 300 g
  • Parmigiano reggiano q.b.
  • Uova 1
  • Semi di papavero q.b.
  • Semi di sesamo q.b.

Preparazione

  1. Per preparare questi salatini  al salmone affumicato e parmigiano per prima cosa prendete fuori la pasta sfoglia dal frigorifero almeno 10 minuti prima di cominciare la preparazione. Accendere il forno a 200°C.

    Stendere una pasta sfoglia sfoglia sul piano di lavoro e spennellatela con l’uovo sbattuto.

    Coprite la pasta sfoglia con le fette di salmone, quindi coprite con scaglie di parmigiano reggiano. Mettete sopra l’altra pasta sfoglia e premete lungo i bordi per sigillarli.

    Spennellare la superficie con l’uovo, spolverizzate con i semi di papavero e i semi di sesamo.

    Tagliate le sfoglie farcite con una rotella per pizza, o con un coltello a lama liscia ben affilato, in quadratini regolari della dimensione che volete, io li ho fatti di 3 cm.

    Disponete i quadratini di sfoglia su una leccarda ricoperta di carta forno e infornare per circa 25/30 minuti o fino a  che i salatini  saranno ben gonfi e dorati in superficie.

Note

Se vuoi essere sempre aggiornato segui IOINCUCINA su Facebook e Pinterest.

Precedente Zuppa di ceci e fagioli al rosmarino Successivo Torta rustica cioccolato e noci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.