Crea sito

Polpo grigliato con crema di cannellini

Ecco una ricetta facile da preparare, polpo grigliato con crema di cannellini. Un secondo piatto che unisce bene mare e terra. Il polpo reso morbido dalla cottura in acqua e poi abbrustolito in padella si sposa bene con la crema di fagioli cannellini. Naturalmente come tutti i piatti, anche questo può essere servito come antipasto o finger food, basta modificare le porzioni.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Minuto
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il polpo grigliato con crema di cannellini

  • 1 kgPolpo decongelato
  • 250 gFagioli cannellini precotti
  • 1Patate
  • 1Cipolle
  • 1 costaSedano
  • 1Carote
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe bianco

Strumenti

  • 1 Padella
  • 2 Pentole
  • 1 Casseruola
  • 1 Mestolo
  • 1 Frullatore a immersione

Preparazione del polpo grigliato con crema di cannellini

  1. Per questa preparazione il polpo deve essere decongelato, oppure prendetelo fresco e mettetelo in congelatore per almeno 15 giorni. In questo modo il polpo rimarrà più morbido. Se usate fagioli cannellini freschi, metteteli a bagno la sera prima in una ciotola coperti di acqua. La mattina seguente scolateli, lavateli bene e metteteli in una pentola, coperti di acqua, con una foglia di alloro e cucinateli.

  2. Prendete una pentola che possa contenere comodamente il polpo. Riempitela di acqua, aggiungete il sedano, la carota e la cipolla puliti e portate a leggero bollore. Prendete il polpo per la sacca ed immergetelo, solo con i tentacoli, per tre volte nella pentola, in questo modo i tentacoli si arricceranno, quindi immergete il polpo completamente e per la cottura calcolare 20 minuti ogni 500 gr di polpo. In questo caso 50 minuti. Terminata la cottura lasciate raffreddare il polpo nell’acqua di cottura. Io ho cotto il polpo il pomeriggio e l’ho lasciato tutta la notte nella sua acqua.

  3. Mentre il polpo si raffredda preparate la crema di cannellini. Pelate la patata e tagliatela a tocchetti e mettetela in una casseruola, che poi possa contenere anche i fagioli, aggiungete alcuni mestoli di acqua di cottura del polpo e cucinate per 15 minuti. Aggiungete i fagioli scolati e cucinate ancora per 5 minuti. Frullate il tutto con un minipimer. Aggiungete del pepe bianco a piacere e, se necessario, aggiustate di sale.

  4. Quando il polpo si è raffreddato, scolatelo dalla sua acqua e tagliatelo lasciando i tentacoli interi. Ungeteli con l’olio completamente quindi prendete una padella antiaderente o una bistecchiera e grigliate i pezzi per qualche minuto, girandoli costantemente.

  5. Prima di mettere la crema di fagioli sul piatto di portata, assicuratevi che sia ancora calda, se non lo fosse, riscaldatela un attima sul fuoco rimescolando costantemente. A questo punto mettete sul piatto una cucchiaiata generosa di crema di cannellini ed adagiatevi sopra i tentacoli grigliati.

  6. Buon appetito!!!

Da bere vi consiglio VERMENTINO D’IMPERIA 10-12°C

  1. ORIGINE: Liguria

    COLORE: Giallo paglierino chiaro

    SAPORE: Secco, leggermente frizzante

    INVECCHIAMENTO: Breve

    SERVIRE A: 8-10°C

    STAPPARE: Al momento

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.