Crea sito

Gelatina di mandarini

La gelatina di mandarini è una ricetta base della pasticceria, molto liquida serve a ricoprie crostate di frutta, più densa serve come inserto in dolci più complessi. Io in questa ricetta ve la propongo come dessert. Facile e veloce da realizzare, è anche molto comoda perchè si prepara in anticipo, infatti servono almeno 3 ore di frigorifero per ottenere una buona gelatina.

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6/8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la gelatina di mandarini

  • 2 kgMandarini
  • 200 gZucchero
  • 30 gGelatina in fogli
  • 30 mlLiquore al mandarino

Strumenti

  • 1 Estrattore
  • 1 Casseruola
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 8 Bicchierini

Preparazione di gelatina di mandarini


  1. Estraete, con un estrattore di succhi, il succo dei mandarini, se non possedete un estrattore, spremeteli e filtrate il succo. Mettete il succo ottenuto in una casseruola con lo zucchero e portate a bollore, mescolando in continuazione.
    Spegnete il fuoco e unite 30 gr di gelatina in fogli ammollata in acqua fredda e strizzata e il liquore al mandarino. Prendete dei bicchierini monoporzione e versate il composto, mettete in frigorifero almeno 3 ore, quindi prima di servire completate con un ciuffo di panna montata e uno spicchio di mandarino. In alternativa prendete degli stampini da muffin, mettete sul fondo 2/3 spicchi di mandarini puliti dalle pellicole e versatevi un poco di composto gelatinato. Tenete in frigo un’ora. Aggiungete il resto del composto raffreddato ma ancora fluido e tenete in frigo almeno 3 ore. Servite anche questi con ciuffi di panna montata e spicchi di mandarino.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.