Seppie alla polenta

Seppie alla polentaIngredienti per 4 persone:

800 g di seppie,
uno spicchio d’aglio,
tre cucchiai di olio,
sale, pepe,
mezzo bicchiere di vino bianco,
un cucchiaio di salsina di pomodoro,
acqua, 250 g di farina gialla.

Preparazione:

Pulite accuratamente le seppie e lavatele sotto l’acqua corrente; quindi tagliate le sacche a listarelle e i tentacoli a pezzettini. Fate imbiondire l’aglio nell’olio caldo, in un ampio tegame; poi unitevi le seppie.Lasciate insaporire per qualche istante, quindi regolate di sale e di pepe e bagnate con il vino bianco, che lascerete evaporare completamente.

Sciogliete la salsina di pomodoro in mezzo bicchiere di acqua calda, versatela nel recipiente e
proseguite la cottura per altri 50 minuti, a fiamma dolcissima. In un’altra casseruola portate ad ebollizione tre quarti di acqua salata: versatevi la farina a pioggia e cuocetela a calore moderato, rimestando in continuazione, per 40 minuti.

Trascorso questo tempo, trasferite la polenta in uno stampo rotondo con le pareti lisce e il foro centrale e passatela in forno, a calore moderato, per 15 minuti. Sformate quindi una specie di « budino » o tagliatelo a fette spesse,sul piatto da portata, versatevi al centro le seppie con il loro intingolo e servite subito.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
(Visited 33 times, 1 visits today)
Precedente Seppie ai funghi Successivo Seppie alle acciughe

Lascia un commento