Crea sito

PIZZA CON POCO LIEVITO BIMBY

Pizza con poco lievito bimby, con questa ricetta non occorrerà più andare in pizzeria e farete un figurone con i vostri ospiti! Molto più digeribile.

PIZZA CON POCO LIEVITO BIMBY
PIZZA CON POCO LIEVITO BIMBY

PIZZA CON POCO LIEVITO BIMBY

INGREDIENTI PER 4 PIZZE :

300 gr farina 00
300 gr farina di semola
1 gr lievito di birra
40 gr Olio di oliva
10 gr cucchiaino zucchero
15 gr sale
350 gr acqua

PER IL CONDIMENTO :

Passata di pomodoro
Mozzarella
Origano
Olio extravergine di oliva  

 

PROCEDIEMENTO BIMBY

inserire nel boccale acqua, lievito e zucchero 1 min/37°/ vel.4
aggiungere le farine, il sale e l’olio 4 min. spiga
Spolverare di farina un contenitore ( vi consiglio con un coperchio per facilitare la lievitazione ) adagiate il composto, fate una croce e chiudete con il coperchio per 12 ore a temperatura ambiente ( circa 20 gradi ).
Stendere la pizza tonda di circa 30 cm di diametro e condite con la passata di pomodoro che avrete miscelato insieme all’origano, sale e olio.
Aggiungete la mozzarella, quindi lasciate cuocere nel forno a 250 gradi per 12 minuti. Io ho usato il mio mitico ( IL LILLO ) ed in 3 minuti esatti ho sfornato le pizze come in pizzeria! Infine le ho adagiate ni piatti da portata e ho messo qualche foglia di basilico e l’olio di oliva.

PROCEDIMENTO PLANETARIA :

Montare il gancio ad uncino
Sciogliere il lievito di birra ( 1 gr ) in una parte dell’acqua (150 ml) aggiungere lo zucchero e mescolate con un cucchiaio per favorire la fermentazione.
Versare tutta la farina nella planetaria
Aggiungere la miscela di acqua e lievito, la restante acqua e l’olio escludendo il sale, che inseriremo dopo.
Impastare a velocità 3 per 1 minuto e poi inserite il sale, quindi fate andare per 10 minuti, l’impasto deve risultare morbido, mentre impasta aggiungere il sale (1 cucchiaio)
Spolverare di farina un contenitore ( vi consiglio con un coperchio per facilitare la lievitazione ) adagiate il composto, fate una croce e chiudete con il coperchio per 12 ore a temperatura ambiente ( circa 20 gradi ).
Stendere la pizza tonda di circa 30 cm di diametro e condite con la passata di pomodoro che avrete miscelato insieme all’origano, sale e olio.
Aggiungete la mozzarella, quindi lasciate cuocere nel forno a 250 gradi per 12 minuti. Io ho usato il mio mitico ( IL LILLO ) ed in 3 minuti esatti ho sfornato le pizze come in pizzeria! Infine le ho adagiate ni piatti da portata e ho messo qualche foglia di basilico e l’olio di oliva.