Timballo di pasta vegetariano

Un ricchissimo timballo di pasta vegetariano, ricco di verdure di stagione e tanto gustoso per chi è goloso di carciofi. Questo per darvi qualche idea di primo piatto che non preveda necessariamente la carne per essere un primo della festa. Quindi un primo vegetariano che gratinato al forno fa davvero bella figura, ma va bene in qualsiasi menu anche seguito da un secondo a base di carne o pesce. Il timballo di magro naturalmente lo potete arricchire con pancetta o salsiccia ripassate in padella, se avete bisogno di un piatto unico e completo. L’accostamento di piselli e carciofi non è certo originale, anzi è un connubio già conosciuto che accompagna la pastasciutta di tanti giorni, durante l’inverno, in questa proposta è arricchita con un formaggio filante e una gratinatura di pangrattato che gli dà un che di stuzzicante e goloso.  Nulla vi vieta comunque di arricchire o sostituire il pangrattato con un formaggio stagionato e grattugiato a vostra scelta.

Timballo di pasta vegetariano
Timballo di pasta vegetariano
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

350 g fusilli
3 carciofi
200 g piselli surgelati
100 g groviera
1/2 cipolla
30 g pangrattato
olio di oliva
sale
pepe

Strumenti

Per preparare questo Timballo di pasta vegetariano potrebbero esservi utili alcuni strumenti, date un’occhiata

Preparazione

Pulire i carciofi togliendo le foglie esterne dure, tagliare le spine in cima e tagliarli a fettine sottili. Metterli in attesa in una bacinella colma d’acqua con il succo di mezzo limone (per evitare che anneriscano). Tritare finemente la cipolla e farla rosolare in padella con dell’olio, dopo qualche minuto unire i piselli e i carciofi ben sgocciolati. Insaporire con sale e pepe, se piace, aggiungere un bicchiere d’acqua e coprire; cuocere a fuoco medio-basso per circa 30 minuti. Quando le verdure saranno cotte e con il sughetto ristretto, spegnere. Affettare il gruviera o grattugiarlo con una grattugia a fori grandi. Lessare la pasta in acqua bollente salata, scolarla al dente e mescolarla con un filo d’olio d’oliva. In una pirofila oliata disporre uno strato di pasta, uno di gruviera e una parte delle verdure, continuare con altri strati e finire con una spolverata di pangrattato e un filo d’olio sulla superficie. Infornare a 200° per circa 20 minuti, far riposare 5 minuti quindi distribuire nei piatti.

Timballo di pasta vegetariano
Timballo di pasta vegetariano

Un menu vegetariano può essere completato da un piatto come questo: Frittata alla pizza

Altre ricette che potrebbero interessarvi le trovate di seguito, cliccando sui titoli: Spezzatino con piselli e carciofi, Pasta al forno con carciofi e salsiccia, Carciofi in umido con verdure e tonno, Gâteau saporito ai carciofi, Contorno saporito di carciofi alla pancetta.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi nella mia pagina facebook Le ricette di Un’idea al giorno e non dimenticate di mettere like e commentare per non perdervi le mie ricette in pagina. Seguitemi anche su Instagram e su Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.