Tagliata di pollo al pesto

La tagliata di pollo al pesto è il secondo più semplice e veloce che c’è, si prepara in anticipo, e rende gustoso e sorprendente “il solito petto di pollo”. Tra l’altro l’unica operazione che dovrete fare è lessare il pollo, per la salsa esistono ottimi preparati sia come pesto che maionese e non è sempre necessario prepararli a casa, quindi basterà assemblare i tre ingredienti e farete un figurone. Per il pesto vi consiglio di leggere la lista degli ingredienti perché molte marche, anche conosciute, oltre al basilico hanno le patate o il siero di latte che non mi sembra facciano parte degli ingredienti del pesto. Si possono condire con questa semplice salsa anche avanzi di pollo arrosto o carne lessata in generale. Sarà un ottimo piatto di riciclo.

Tagliata di pollo al pesto
Tagliata di pollo al pesto
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

600 g petto di pollo (intero)
2 cucchiai maionese
brodo vegetale
1 costa sedano
sale
pepe

Per il pesto di basilico e mandorle

1 mazzetto basilico
10 mandorle
2 cucchiai Grana Padano grattugiato
1 cucchiaio pecorino (grattugiato)
1/2 bicchiere olio extravergine d’oliva
1 pizzico sale

Strumenti

Per preparare il pesto al basilico e mandorle dovrete usare un frullatore a immersione, vi consiglio questo:

Preparazione

Preparare il pesto secondo la propria ricetta, oppure con la mia ricetta. Lavare le foglie del basilico e far asciugare l’acqua in eccesso. Mettere in un frullatore le foglie spezzettate grossolanamente e tutti gli altri ingredienti e frullare fino ad ottenere una salsa omogenea. 

Pesto al basilico e mandorle
Pesto al basilico e mandorle

In una pentola portare a ebollizione un litro di brodo vegetale, unire il pollo e cuocerlo per una ventina di minuti, controllare comunque la cottura con una forchetta. Nel frattempo, in una ciotola mescolare il pesto con la maionese, allungare con alcuni cucchiai di brodo, salare e pepare a piacere. A questo punto potete decidere di non preparare subito la tagliata, allora lasciate il pollo immerso nel brodo, si manterrà umido. Oppure scolare il pollo dal brodo, lasciarlo intiepidire e tagliarlo a fettine sottili; su un piatto da portata disporre le fette di pollo  e condirle con la salsa appena preparata.

Consigli vari

Per completare il menu possiamo preparare un primo come questo: Gnocchi allo speck e scamorza affumicata o questo Spaghetti Nerano (un po’ siciliani)

Altre ricette con il pollo ve le suggerisco di seguito, cliccate sui titoli: Petto di pollo in fricassea, Petto di pollo alla parmigiana, Spiedini di pollo e pancetta, Involtini di petto di pollo alle olive.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi nella mia pagina facebook Le ricette di Un’idea al giorno e non dimenticate di mettere like e commentare per non perdervi le mie ricette in pagina. Seguitemi anche su Instagram e su Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.