Crea sito

Anelli di calamari fritti

Bentrovati cari amici! Oggi voglio proporvi un gustosissimo fritto di mare: anelli di calamari fritti!

Squisiti, stuzzicanti e sfiziosi! Gli anelli di calamari fritti sono semplici da preparare e sono sempre apprezzatissimi.

Ho trovato dei calamari non troppo grandi, perfetti per essere fritti. Il procedimento è facile e veloce: basta pulire i calamari, ridurli ad anelli, passarli nella farina e friggerli in abbondante olio extravergine di oliva.

Anelli di calamari fritti (2)

Vediamo insieme come fare.

Anelli di calamari fritti

Ingredienti:

  • mezzo kilo di calamari non troppo grandi (in ogni caso vanno bene anche quelli più grandi)
  • farina quanto basta
  • abbondante olio extravergine di oliva per friggere
  • limone
  • sale

Procedimento:

  • innanzitutto pulite i calamari staccando i tentacoli dalle sacche ed eliminando dalle teste il dente centrale e gli occhi; estrarre le interiora, la cartilagine ed eliminare la pelle esterna;
  • con l’aiuto di forbici da cucina, tagliare i calamari ricavando degli anelli;
  • sciacquare bene il tutto sotto acqua corrente, far sgocciolare e tamponare con panno carta;
  • in un recipiente mettere la farina;
  • nel frattempo far fumare abbondante olio extravergine di oliva in un tegame capiente;
  • passare gli anelli di calamari nella farina eliminando l’eccesso;
  • friggerli e farli ben dorare;
  • scolarli e farli sgocciolare su carta per fritti;
  • servire ben caldi salando e accompagnando il tutto con delle fette di limone.

Se vi piacciono i fritti, vi propongo di provare le seguenti ricette stuzzicanti e golose:

  • le puntarelle fritte (per la ricetta completa clicca quì);
  • le frittelle di melanzane alla curcuma (per la ricetta completa clicca quì)
  • i paccheri fritti (per la ricetta competa clicca quì).

Buona degustazione e a presto con una nuova preparazione!

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto!

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog