Sformato di riso e patate

Salve carissimi amici! Oggi una ricetta che adoro tantissimo perché squisita e facile da preparare: lo sformato di riso e patate!

Questo piatto solitamente lo preparo come pietanza unica perché è davvero ricco! Infatti lo sformato viene anche farcito all’interno con salumi e formaggi, per cui diventa davvero goloso.

Come detto, il procedimento è semplicissimo; in pratica va messo tutto a crudo (sia riso che patate) e la cottura del riso avviene grazie al fatto che il riso viene cotto con l’acqua in cui è stato messo in ammollo la quale deve coprire anche le patate.

Ma vediamo in dettaglio come procedere.

Sformato di riso e patate (1)

Sformato di riso e patate

Ingredienti:

  • 3-4 patate di medie dimensioni
  • 250 gr di riso carnaroli
  • qualche cucchiaio di passata di pomodoro (in alternativa sugo già pronto)
  • 2-3 fette di mortadella
  • una mozzarella grande
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo tritato
  • formaggio grattugiato
  • olio extravergine di oliva

Procedimento:

  • innanzitutto pelare le patate, sciacquarle sotto acqua corrente, tamponarle con panno carta e tagliarle a fette non troppo spesse;
  • mettere il riso in acqua in ammollo per circa 10 minuti;
  • nel frattempo tagliare a dadini la mozzarella e tritare il prezzemolo; spezzettare grossolanamente le fette di mortadella;
  • prendere una pirofila o teglia e versarci sul fondo un bicchiere di acqua; salare;
  • iniziare a posizionare le fette di patate l’una accanto all’altra su tutta la superficie della teglia;
  • a questo punto, versare metà del riso in ammollo;condire con 3-4 cucchiai di salsa di pomodoro (o sugo), pepare e spolverizzare con il prezzemolo tritato;
  • quindi aggiungere la mortadella e i dadini di mozzarella;
  • coprire con l’altra metà di riso con tutta l’acqua in cui era in ammollo;
  • ricoprire il riso con le altre fette di patate;
  • condire con dell’altra salsa di pomodoro (o sugo);
  • salare, pepare, spolverizzare con il prezzemolo tritato;
  • infine spolverizzare con del formaggio grattugiato;
  • infornare (forno già caldo) a 180°per 35-40 minuti circa;
  • sfornare, lasciare intiepidire per circa 10 minuti in modo che lo sformato si riassetti e risulti più saporito.
  • impiattare e servire.

Sformato di riso e patate (3)

Una ricetta favolosa che piacerà un sacco! Da provare assolutamente.

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto!

Precedente Cheesecake ricotta e limone Successivo Anelli di calamari fritti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.