Patate affogate

Patate affogate

Patate affogate in padella sono un contorno semplice ed economico. Si tratta di patate insaporite con scalogno e olio extravergine di oliva e cotte con acqua. Da qui il nome “affogate”. Questa è una delle tante ricette della cucina povera napoletana, davvero deliziose. Le patate si mantengono morbide e succose e sono adatte per accompagnare qualsiasi tipo di secondo piatto. Di questa semplice ricetta esistono anche delle varianti: si può sostituire parte dell’acqua con del vino bianco, oppure si prepara un semplice sugo di pomodoro e si lasciano cuocere le patate nel sugo con aggiunta di acqua. A voi la ricetta furba! Dai un’occhiata anche alla ricetta delle patate sbriciolate croccanti, alla millefoglie di patate al microonde, e alle patate lesse in pentola a pressione.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g patate
1 scalogno
3 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. sale
1 ciuffo prezzemolo tritato
2 bicchieri acqua (circa)

Strumenti

Tagliere
Coltello
Tegame
Mestolo
Coperchio

Passaggi

Per iniziare pelate le patate sciacquatele per bene, e tagliatele a cubetti più o meno della stessa dimensione.

Nel frattempo affettate anche lo scalogno.

In un tegame fate scaldare leggermente l’olio con lo scalogno a pezzettini, a questo punto aggiungete le patate, mescolate con un mestolo di legno ed ricopritele con l’acqua.

Proseguite la cottura a fiamma moderata con coperchio per circa una decina di minuti, dopodiché togliete il coperchio e continuate la cottura finché l’acqua non sarà assorbita, girate le patate di tanto in tanto facendo attenzione a non romperle.

Le patate devono essere morbide e non sgretolate, spegnete la fiamma regolate di sale ed aggiungete abbondante prezzemolo fresco tritato.

Il contorno di patate è pronto per essere servito.

Le patate affogate vanno consumate lo stesso giorno della preparazione.

Potete sostituire parte dell’acqua di cottura con del vino bianco.

Potete preparare un sugo semplice e cuocere le patate affogate nel sugo con aggiunta di acqua.

Seguimi anche su Facebook, Instagram, Pinterest, You tube.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.