Pizza chiena napoletana

Pizza chiena napoletana

Pizza chiena napoletana, un’altra specialità campana tipica di Pasqua e pasquetta. Si tratta di una torta rustica salata con ripieno di salumi misti e formaggi, uova e ricotta, insomma una vera e propria bomba di calorie. Esistono varie versioni della pizza chiena, io per gusti personali ho scelto come base un impasto di pane, c’è chi invece utilizza una frolla salata. Entrambe le versioni buonissime, poi come si sà ogni famiglia ha la sua ricetta. Questa torta va preparata in anticipo, i sapori si assestano meglio e si conserva bene per un paio di giorni. Vi mostro la ricetta!

Pizza chiena napoletana
  • Preparazione: 30+lievitazione Minuti
  • Cottura: 55 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 12 fette
  • Costo: Medio

Ingredienti

Impasto

  • 700 g Farina 0
  • 300 ml Acqua
  • 50 ml Olio extravergine d'oliva
  • 10 g Lievito di birra fresco
  • 18 g Sale
  • q.b. olio o strutto (Per ungere la pizza)

per il ripieno

  • 200 g Salame napoletano
  • 150 g Pancetta
  • 150 g Prosciutto cotto
  • 200 g Scamorza
  • 150 g Provolone piccante
  • 8 uova grandi
  • 250 g Ricotta
  • 75 g Parmigiano reggiano
  • 75 g Pecorino romano
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Pizza chiesa napoletana

    Fare sciogliere il lievito nell’acqua tiepida con l’olio, aggiungere la farina e il sale ed impastare  fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico, lasciar lievitare in una ciotola coperta da un canovaccio fino al raddoppio.

    Nel frattempo tagliare i salumi ed i formaggi a cubetti non troppo piccoli e metterli da parte.

    Sbattere le uova, condirle con il pepe, la ricotta ed il formaggio romano e parmigiano grattugiati, aggiungere anche i salumi e i formaggi tagliati.

    Prendere l’impasto lievitato dividerlo in due parti una più grande e una più piccola.

    Prendere uno stampo da 24 centimetri di diametro dai bordi alti, ungere bene lo stampo con strutto oppure olio, stendere la parte più grande di impasto foderare lo stampo, avendo cura di far fuoriuscire l’impasto dai bordi in modo da contenere il ripieno.

    Versate il ripieno all’interno, coprirlo con l’altra sfoglia e sigillare molto bene il bordo intorno, in modo che in cottura non esca il ripieno.

    Ungere  molto bene la sfoglia con strutto oppure olio e lasciar lievitare nuovamente in forno con luce accesa.

    Cuocere la pizza chiena in forno preriscaldato a 180° per circa un’ora, fare la prova stecchino, il ripieno deve asciugarsi bene.

    Far raffreddare completamente prima di tagliare e servire.

     

Note

Potete utilizzare come base anche una frolla salata.

Se le uova sono medie consiglio di utilizzarne una in più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.