Pasta frolla integrale, ricetta base

Pasta frolla integrale

Pasta frolla integrale è la versione con farina integrale della classica ricetta base. Ha un sapore più rustico e la grana più doppia, devo dire che biscotti e crostate sono fantastici. La ricetta che ho utilizzato è quella della pasta frolla ricetta base con la differenza dell’uso della farina integrale al posto della comune farina bianca 00. La ricetta è infallibile e collaudata, infatti devo dire che il risultato è stato sorprendente. Adoro i biscotti e le preparazioni con faina integrale. Se come me amate i biscotti rustici e dal sapore genuino dovete provare assolutamente questa ricetta!

pasta frolla con farina integrale
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 500 gr di pasta frolla
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 300 g Farina integrale
  • 120 g Zucchero
  • 150 g Burro
  • 1 Uova
  • 1 tuorlo
  • pizzichi Sale
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci (facoltativo)
  • buccia di limone (grattugiata)

Preparazione

  1. Pasta frolla con farina integrale

    Miscelare la farina integrale, con lo zucchero, la buccia grattugiata del limone ed il pizzico di sale.

    Disporre la miscela di farina sulla spianatoia, mettere al centro le uova ed il burro freddo a pezzi.

    Amalgamare e impastare velocemente con la punta delle dita tutti gli ingredienti.

    Si otterrà ben presto un composto compatto ed omogeneo.

    Raccogliere l’impasto a palla, chiuderlo nella pellicola e metterlo a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

    Trascorso questo tempo, prelevare l’impasto dal frigorifero, e su di una spianatoia ben infarinata e con l’aiuto di un matterello stendere la pasta frolla.

    Potete utilizzare questo impasto per fare crostate, pastiere,  biscotti di ogni tipo e forma.

    Per poter utilizzare la frolla per crostate di frutta, si deve procedere a cuocere la frolla da sola nello stampo, avendo cura di riempire lo stampo foderato di carta forno di fagioli prima di procedere alla cottura, per evitare che si gonfi.

    Per le crostate con marmellata possiamo aggiungere all’impasto della frolla, se la desideriamo più morbida anche un pizzico di lievito per dolci.

Note

Per una pasta frolla più leggera potete sostituire il burro con circa 120 gr di olio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.