Primi piatti

Pasta al filetto di salmone, ricetta veloce

Pasta al filetto di salmone

Pasta al filetto di salmone, è un primo piatto semplicissimo da realizzare e buonissimo. Praticamente il salvacena ideale, un piatto sfizioso e allo stesso tempo diverso dal solito e con ingredienti che si possono sempre tenere di scorta in casa. Il vantaggio di questo primo piatto è che si prepara durante il tempo di cottura della pasta, infatti il sugo cuoce in pochissimi minuti. Basta avere sempre in dispensa una confezione di filetto di salmone al naturale, quello in scatola, se preferite potete acquistare anche quello leggermente affumicato, dipende dai gusti. Che dirvi di più, una ricetta velocissima e saporita, da provare. A voi la ricetta!

Pasta al filetto di salmone

 

 

INGREDIENTI x 3 Persone

300 gr di pasta
1 confezione di filetto di salmone al naturale in scatola da 150 gr
50 gr di olio evo
1 scalogno
4 cucchiai di pomodoro passato,
1oo ml di panna da cucina
1 manciata di prezzemolo fresco tritato.

sale, pepe q.b

 

PROCEDIMENTO

Mettere a bollire abbondante acqua per la pasta.

Nel frattempo in una padella grande  far rosolare l’olio extra vergine di oliva con lo scalogno tritato.

Aggiungere i 4 cucchiai di pomodoro e lasciar cuocere per 3 minuti.

Subito dopo il filetto di salmone.

Far insaporire il sugo per circa 2 minuti.

Aggiungere a questo punto la panna, mescolare bene e spegnere la fiamma.

Regolare di sale.

Attendere il tempo di cottura della pasta.

Quando la pasta è al dente trasferirla nella padella con il sugo al salmone girare velocemente aggiungere il prezzemolo tritato fresco e servire.

Completare il piatto con una spolverata di pepe macinato fresco.

Buon appetito a tutti.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.