Crea sito

Ossa di pasta brisè per Halloween

Ci stiamo avvicinando alla notte più spaventosa dell’anno! E per l’occasione ho preparato le “Ossa di pasta brisè per Halloween”, dei simpatici salatini da gustare sia come rustici, quindi accompagnati da salumi, formaggi e salse… oppure li potete arricchire con crema al cioccolato o confetture. A voi la scelta..

Ossa di pasta brisè per Halloween
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Strumenti

  • Leccarda
  • carta forno
  • coltello

Preparazione

  1. Per la realizzazione delle “Ossa di pasta brisè per Halloween” potete acquistare al supermercato il prodotto confezionato nel formato rettangolare.

    Oppure prepararla comodamente a casa, vi assicuro che non è difficile… 😉

    Recentemente ho pubblicato un articolo spiegato dettagliatamente su come procedere, vi dico brevemente come fare.

    In una ciotola o con l’impastatrice:

    1) setacciate la farina direttamente nella ciotola,

    2) unite il burro freddo tagliato a dadini, due prese di sale fino e cominciare ad azionare utilizzando la frusta a k, oppure lavorate con le mani.

    3) Quando il composto diventa sabbioso versate un goccino d’acqua fredda, poco alla volta fino a che raggiunge una buona consistenza che consenta di formare un panetto.

    4) Laciate riposare avvolto nella pellicola trasparente per almeno mezz’ora in frigorifero.

  2. Preriscaldate il forno a 180 gradi in modalità ventilato.

    Se la preparate voi stendete con il matterello su una spianatoia infarinata la pasta brisè, personalmente la preferisco un po’ grossa per questa ricetta quindi la tengo di mezzo cm. di spessore.

    Nell’altro caso se l’acquistate pronta non ci sarà bisogno di stenderla.

    Ritagliatela in tante strisce di circa 2 cm. di larghezza.

    Dividete le strisce ottenute in rettangoli che possono variare a seconda dei vostri gusti, io li ho tenuti di 5 – 6 cm. ma le potete creare anche più lunghe da 10 cm. ad esempio..

    Ora incidete al centro nelle due estremità opposte con la punta di un coltello e arrotondate leggermente i due bordi, stringete con le dita le lunghezze creando così le “ossa”.

    Disponetele su una leccarda foderata con la carta forno e cucinatele in forno preriscaldato a 180 gradi per 10 minuti se avete acquistato al supermercato la pasta brisè perché è più sottile e quindi cucina prima.

    Se l’avete preparata voi serviranno all’incirca 15 – 20 minuti se è più spessa.

    Comunque come dico sempre controllate.. 😉

  3. Ossa di pasta brisè per Halloween

    Ecco pronte le “Ossa di pasta brisè per Halloween” spaventosamente stuzzicanti! 🙂

    Nel mio blog troverete tante spaventose e gustose idee da realizzare per Halloween —> CLICCA QUI

    Seguitemi anche sui social e sulla mia pagina Facebook 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.