Crea sito
Meringhe al cacao
Biscotti - Dolcetti - Piccola pasticceria

Meringhe al cacao

Meringhe al cacao

Meringhe al cacao

Cari lettori, oggi vi parlerò delle buonissime “Meringhe al cacao”, dolcetti leggeri da gustare a fine pasto con una buona tazza di caffè, oppure le potete farcire con la glassa al cioccolato bianco per una golosa merenda (come faccio io solitamente), o ancora per arricchire e dare croccantezza a svariati dolci al cucchiaio.. Sappiate che sono semplici da preparare, basta soltanto avere alcune accortezze… io a forza di provare e riprovare ho trovato il modo per realizzarle semplicemente e con piacere condivido con voi questa ricetta.. 😀

Meringhe al cacao

Ingredienti per 30 meringhe:

  • 3 albumi d’uovo del peso di 100 gr. mi raccomando dovranno essere a temperatura ambiente
  • 80 gr. di zucchero a velo
  • 15 gr. di cacao zuccherato
  • 3 gocce di limone

preparazione.

Pesate tutti gli ingredienti.

Ci sono delle accortezze da verificare prima di iniziare a preparare le meringhe:

  1. gli albumi dovranno essere a temperatura ambiente,
  2. non dovranno contenere tracce di tuorlo,
  3. nessun grasso dovrà contaminare gli albumi, la ciotola d’acciaio e le fruste che userete dovranno essere ben pulite e asciugate, solo in questo modo non comprometterete la buona riuscita della ricetta,
  4. ultima ed importantissima cosa è la temperatura del forno, dovrà oscillare tra i 90 – 100 gradi..


Ora in una ciotola unite agli albumi 3 gocce di succo di limone, io non metto mai il sale perché ho notato che non serve..

Prima di azionare la frusta a filo o le fruste elettriche per montare il composto aggiungete anche lo zucchero a velo e il cacao.
Montate energicamente fino a che non otterrete un composto sodo.. (Vedi immagine).
Trasferite il tutto in una tasca da pasticcere, potete utilizzare il beccuccio a stella, oppure rotondo, decidete voi in base alle vostre necessità..

Preriscaldate il forno in modalità statico non dovrà superare la temperatura di 100 gradi.

Foderate una teglia con un foglio di carta forno e cominciate a formare tanti ciuffetti dando così la forma alle vostre meringhe..
Posizionate la teglia nella parte centrale del forno e non chiudete completamente il forno, ma lasciate una piccola apertura, io ad esempio uso un cucchiaino, in questo modo l’umidità uscirà. collageLe meringhe saranno ben asciugate in circa 2 ore, controllate di tanto in tanto perché come spesso succede i forni di casa hanno il difetto di non rispettare la temperatura che noi impostiamo, io ormai è da anni che uso il termometro da forno per regolarmi meglio..

Una volta sfornate lasciatele raffreddare completamente..

Le “Meringhe al cacao” sono pronte, se non si utilizzano tutte si possono conservare chiuse in contenitori ermetici anche per svariati giorni in dispensa..Meringhe al cacaoSe volete potete trovare tutte le ricette di “Menta e peperoncino” anche su Facebook..

 

SalvaSalva

14 Commenti

    • mentaepeperoncino

      Ciao Paola, grazie!! Secondo me devi abbassare di 20 gradi la temperatura del forno se c’è l’hai ventilato e tener d’occhio la cottura perché può darsi che si aciughino prima, lascia sempre una fessura per far fuoriuscire l’umidità.. 🙂

      • mentaepeperoncino

        Buongiorno Marica, ti dico… prima di pubblicare qualsiasi ricetta (anche la più semplice) nel blog la preparo più volte proprio perché in prima persona sono molto scrupolosa. Allora ho voluto fare due prove proprio per capire dove potesse essere l’errore, ieri sera ho montato come ricetta prevede tutto insieme usando gli albumi freschi da frigorifero, devo dire che non sono montati nemmeno dopo parecchi minuti. Non contenta, stamattina ho ripetuto la ricetta montando gli albumi a temperatura ambiente nella ciotola di acciaio aggiungendo prima 3 gocce di limone e dopo lo zucchero e il cacao setacciati, ho azionato la planetaria con la frusta a filo e ora sono in forno.. sono montate bene, quindi non posso dire che la mia ricetta è sbagliata, se fosse stato così te lo avrei detto tranquillamente in un messaggio qui sul mio blog e avrei corretto la ricetta. ^_^ Sono dispiaciuta che non ti siano riuscite, ti auguro una buona domenica.. 🙂

  • tuassan

    La meringa non è tra i dolci che preferisco fare ma sicuramente la paura di smontare gli albumi c’entra qualcosa…:-) Buona giornata e buon fine settimana! Assunta

    • mentaepeperoncino

      Ciao Assunta ti capisco perfettamente, come avrai letto anche io ho provato svariate volte ed ora le realizzo nel modo più semplice… Grazie cara e buon week end anche a te.. 😀

  • Patrizia Leonardi

    Sicuramente non è molto facile da realizzare come dolce in particolare per la “parte” riguardante gli albumi che dovranno essere montati nella maniera corretta per poter ottenere il giusto risultato…Bellissima la presentazione finale!! Un abbraccio Patrizia

    • mentaepeperoncino

      Grazie Patrizia, hai ragione il risultato ottimale di questa ricetta sta proprio nel montare bene gli albumi… ho cercato di spiegarla nella maniera più dettagliata possibile, di modo che tutti possano realizzare queste meringhe nel modo più semplice possibile.. Spero di esserci riuscita.. ^_^ Grazie e buona giornata cara..

    • mentaepeperoncino

      Ciao Emanuela, sono felice che apprezzi la mia ricetta, se ti vengono “gommose” all’interno e perché la temperatura è superiore a 100 gradi, quindi fuori diventano croccanti e dentro invece non si sono asciugate bene, se posso ti suggerisco di abbassare la temperatura di 20 gradi, in pratica quando il tuo forno esternamente segnerà 80 gradi vorrà dire che la temperatura effettiva sarà di 100 gradi. 🙂

  • Marica

    Stranamente non ho letto nessun commento di qualcuno che le ha già fatte. Io ho provato e devo dire che il fatto di mettere tutto insieme mi lasciava perplessa. Infatti faccio spesso le meringhe ma aggiungo lo zucchero a cucchiai quando i tuorli sono montati. Mi sono però fidata e ho fatto male! Non sono montate anche dopo averle montate a lungo. Bocciate

    • mentaepeperoncino

      Salve, Marica ho letto solo ora i tuoi messaggi, ero fuori casa… mi dispiace, non mi è mai successo che non siano montati gli albumi con lo zucchero, le meringhe io solitamente le preparo così e non ho mai avuto problemi, usando la planetaria con la frusta a filo mi sono sempre riuscite bene,m a scusa ti faccio una domanda, hai usato gli albumi a temperatura ambiente e una ciotola in acciaio? Perché sono due cose fondamentali per la buona riuscita. Guarda, mi dispiace sul serio.. 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.