Pagnotta facilissima e sofficissima

La mia prima pagnotta ed è una pagnotta facilissima e sofficissima, fatta da me, ma seguendo una ricetta della paneangeli, d’altronde per il primo pane cerchi la ricetta di uno di cui ti fidi. Che emozione e che soddisfazione quando le mie figlie dopo averlo mangiato non credevano che l’avessi fatto io, troppo soffice e morbidissimo. Sono venute due pagnottelle, una l’ho ricoperta con i semi di sesamo, a me piace tanto il pane con il cimino ( appunto i semi di sesamo).

Ha una bella crosticina croccante, ma non troppo dura, una mollica soffice come si vede e il gusto tipico del pane. Non dimenticate assolutamente di mettere una teglia con dell’acqua nel forno assieme al pane, servirà a mantenere l’umidità all’interno del forno e a non far asciugare il pane.

Pagnotta facilissima e sofficissima
Pagnotta facilissima e sofficissima

Pagnotta facilissima e sofficissima

Ingredienti:

400 g di farina 00 oppure 0
1 bustina di lievito di birra
2 cucchiaini di zucchero
un cucchiaino di sale
4 cucchiai di olio d’oliva
230 ml di acqua tiepida
acqua e sale per spennellare

semi di sesamo (facoltativi)

Preparazione:

Mettere la farina in una ciotola capiente e mescolarvi il lievito di birra. Al centro fare una buca e versarvi zucchero, sale e olio. Amalgamare il tutto con l’aiuto di una forchetta, aggiungendo un po’ per volta l’acqua tiepida. Lavorare l’impasto sul piano del tavolo leggermente infarinato per almeno 10 minuti, allargandolo con i pugni chiusi, riavvolgendolo e sbattendolo sul tavolo, fino al completo assorbimento del liquido. Rimettere l’impasto nella ciotola, coprirlo con un canovaccio e farlo lievitare in luogo tiepido, fino a quando il suo volume sia raddoppiato (circa un’ora). Dividere l’impasto ben lievitato in due parti, con ognuna formare una pagnotta e trasferirle sulla placca del forno ricoperta di carta forno. Porre a lievitare nuovamente in luogo tiepido per 20 minuti. Spennellare la superficie con un po’ d’acqua, cospargere di sale e con un coltello affilato incidere la superficie, creando una grata. Cuocere per 20-25 minuti nella parte media del forno preriscaldato a 200°. Durante la cottura porre nel forno una teglia piena d’acqua.

Io ho preferito fare impastare la macchina del pane, ho solo messo gli ingredienti nel cestello, prima l’acqua, lo zucchero, il sale e l’olio e infine la farina e il lievito. Programma impasto con lievitazione, che dura 1 ora e mezza e poi ho formato le pagnottine.

 

Pagnotta facilissima e sofficissima
Pagnotta facilissima e sofficissima
dav
Precedente Cosce di pollo in umido alle olive Successivo Tortino di riso filante