Padellata di patate, funghi e piselli

Padellata di patate, funghi e piselli.jpgIngredienti per 6 persone:

1 kg di patate
500 g di pisellini surgelali
600 g di funghi porcini
2 cucchiai di prezzemolo tritato
50 g di burro
olio di oliva
sale, pepe

Preparazione: Lavate le patate; non pelatele. mettetele in una casseruola, copritele abbondantemente di acqua fredda, portate a ebollizione, salate e fate cuocere per venti minuti, fino a quando sono tenere.Spazzolate delicatamente i porcini o puliteli  con un canovaccio inumidito per eliminare tutta la parte terrosa.

Tagliate i gambi e le cappelle a fette di spessore uniforme e fateli rosolare in una padella con una noce di burro e un filo di olio. Lasciateli cuocere per otto minuti, quindi spolverizzateli con un cucchiaio di prezzemolo. Quando le patate sono cotte, scolatele, pelatele ancora calde e tagliatele a pezzi. Sciogliete 50 g di burro in una larga padella e fatevi rosolare i pezzi di patata per cinque minuti su fiamma vivace. Togliete quindi la padella dal fuoco.

In un’altra casseruola lessate i pisellini ancora surgelati, in poca acqua leggermente salata, fino a quando sono teneri ma ancora croccanti. Scolateli e metteteli nella padella con le patate. Trasferite i funghi nella padella con le altre due verdure. Spolverizzate il tutto con il resto del prezzemolo, salate, pepate e lasciate rosolare per dieci minuti su fiamma vivace. Portate in tavola nella padella di cottura.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Mousse al kirsch Successivo Platessa farcite alle erbe aromatiche

Lascia un commento