Crea sito

Gnocchi di pane ai funghi porcini

245-gnocchi di pane ai funghi.1

 

Penso di poter definire questa ricetta discutibile, gnocchi di pane ai funghi porcini. L’ho trovata su una rivista di cucina e l’idea di recuperare il pane mi allettava parecchio. Siamo in 4 in famiglia e solo ad uno non è piaciuta.

Non so se la rifarei…per ora ve la passo…magari a voi piace.

 

Ingredienti x 4:

150 g. di pane raffermo…meglio se senza crosta.

2 patate

1 tuorlo

latte q.b.

60 g. di farina + altra q.b.

salsa di funghi porcini

sale q.b.

 

200 g. di funghi porcini

1 noce di burro

soffritto misto

2 cucchiai di formaggio morbido

brodo vegetale

sale – olio e.v.o. q,b,

 

Procedimento:

Per questa ricetta si parte dal sugo. Pulire i funghi con uno straccetto umido, affettarli e sistemarli in un padellino insieme al burro ed al soffritto. Quando i funghi appassiscono unire il sale, il formaggio ed il brodo vegetale in polvere. (mia ricetta 132)

A metà cottura togliere dei funghi e frullare direttamente nel pentolino col frullatore ad immersione. Togliere qualche cucchiaiata di sugo e lasciare da parte. Rimettere i funghi tolti prima ed ultimare la cottura.

245-gnocchi di pane ai funghi.2

Mettere a bagno il pane nel latte. Lessare le patate. Pelarle e schiacciarle con lo schiacciapatate e metterle in una grossa ciotola. Unire una parte della crema di funghi ed il tuorlo.

Sgocciolare il pane e aggiungerlo nella ciotola. Unire anche la farina e impastare come si fa con gli gnocchi. Se serve unire altra farina.

Proseguire l’impasto su una spianatoia.

Quando l’impasto è pronto prelevarne poco per volta, farne un “serpentello” usando sempre la farina per non farlo attaccare al tavolo e tagliare dei piccoli pezzetti. Finire così tutto l’impasto.

Mettere l’acqua salata a bollire, versare pochi gnocchi per volta, toglierli con lo scolapasta man mano che vengono a galla e condire col sugo preparato prima, tenendoli al caldo sino al momento di servire.

 

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguimi su Facebook Twitter

 

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.