Crea sito

Spinaci Filanti

Gli spinaci filanti in padella sono un contorno molto ricco e gustoso, fa apprezzare la verdura anche ai bambini più difficili, io lo so bene perchè era l’unica verdura che riuscivo a far mangiare a mio figlio! Io per la verità li preparo come  piatto unico, magari per cena, accompagnandoli con del pane casereccio. Il mio consiglio è di prepararli con degli spinaci freschi, ma anche quelli surgelati vanno benissimo se avete fretta.

Spinaci filanti
Clicca sull’immagine per ingrandirla

Spinaci Filanti

INGREDIENTI:

Per 2/3 persone

  • 500 g di spinaci freschi già puliti
  • 1 mzzarella fior di latte da 125 grammi
  • 20 g di burro
  • sale e pepe qb.
  • una grattatina di noce moscata

PREPARAZIONE:

  1. Pulisci gli spinaci togliendo via i gambi e le foglie ingiallite, lavali più volte in abbondante acqua fino a che non vedrai più terriccio sul fondo del recipiente.
  2. Mettili grondanti d’acqua in una pentola alta e falli cuocere con il coperchio per alcuni minuti, fin quando non li vedrai ammorbiditi e teneri.Scolali con una schiumarola in una terrina.
  3.  in una padella o in un wok fai sciogliere il burro e appena è fuso aggiungi gli spinaci, falli saltare per qualche minuto, aggiungi una presina di sale e un po’ di pepe. Frofuma con una grattatina di noce moscata.

    Spinaci filanti
    Clicca sull’immagine per ingrandirla
  4. Taglia la mozzarella fiordilatte a cubetti e aggiungila agli spinaci, metti il coperchio per farla fondere e non appena diventa filante spegni la fiamma e servi immediatamente gli spinaci filanti caldissimi…buon appetito 🙂

    Spinaci filanti
    Clicca sull’immagine per ingrandirla

Grazie per aver letto la ricetta degli spinaci filanti, se ti è piaciuta puoi rimanere aggiornato con le prossime cliccando mi piace sulla mia pagina di Facebook QUI

Oppure iscrivendoti gratis alla mia newsletter, ricordati di confermare l’iscrizione controllando nella sezione spam…alla prossima 🙂

Inserisci il tuo indirizzo email:Delivered by FeedBurner

Seguimi su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

↓