Dolci lievitati · Natale e Capodanno

Panettone mandorlato facile e veloce

Panettone mandorlato

Panettone mandorlato  una vera bontà. Dopo aver provato con successo la ricetta del panettone al cioccolato, ho voluto provare la versione classica mandorlata. Partendo dalla stessa base ho modificato leggermente le dosi di zucchero e burro. Dopo un paio di prove sono arrivata secondo me alla giusta ricetta. Risultato un panettone che si realizza nell’arco di una giornata, senza troppa fatica ed è buonissimo e sofficissimo. Anzi il giorno dopo lo è ancor di più. Il sapore si rafforza. La crosta croccante poi che dire è spettacolare.

 

Panettone mandorlato

 

INGREDIENTI X 1 PANETTONE DA 750 GR

 

280 gr di farina 0

100 gr di farina manitoba

120 gr di zucchero tipo zefiro

4 gr di lievito secco

120 ml di latte tiepido

2 uova intere

1 tuorlo (conservare l’albume per la glassa)

110 gr di burro morbido

aroma panettone oppure in assenza un mix di bucce di arancia e limone grattugiate

1 pizzico di sale

80 gr di scorretta di arancia a pezzettini

 

GLASSA

50 gr di mandorle tritate

2 cucchiai di zucchero

1 albume

una manciata di granella di zucchero

una manciata di mandorle a lamelle

zucchero a velo

 

PROCEDIMENTO

 

Preparare un lievitino con 80 gr di farina 0 miscelata con lievito granulare e latte tiepido.

Mescolare il tutto e porre il lievito in un contenitore a chiusura ermetica e far lievitare per circa 45 minuti.

Trasferire il lievitino nel cestello della planetaria con gancio, unire il resto della farina con lo zucchero ed iniziare ad impastare, aggiungendo uno per volta le uova, il sale, e gli aromi.

Non appena l’impasto prende corpo aggiungere il burro a pezzi morbido.

Impastare per circa 25 minuti affinché l’impasto incorda e inizia a salire sul gancio.

Infine unire le scorrette di arancia candita.

Mettere l’impasto a lievitare in un contenitore imburrato, coprire con pellicola e lasciar lievitare per circa due ore.

Sgonfiare l’impasto, lavorarlo per un po’ con le mani ripiegandolo su se stesso.

Porre l’impasto nello stampo.

Mettere a lievitare in forno con luce accesa.

Preparare nel frattempo la glassa: Tritare le mandorle con lo zucchero, unire l’albume e mischiare il composto.

Dopo circa 3 ore l’ impasto raggiungerà la pellicola.

Distribuire sul panettone la glassa preparata di mandorle zucchero e albume, aggiungere poi la granella di zucchero, le lamelle ed infine una bella spolverata di zucchero a velo.

Infornare a 180° per 10 minuti, abbassare a 170° per altri 30 minuti. Fare la prova stecchino.

panettone-mandorlato-1

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.