Crostata di frolla montata

Crostata di frolla montata

Crostata di frolla montata con marmellata ai frutti di bosco, una preparazione da vera pasticceria. La frolla montata è più ricca di burro rispetto alla classica frolla, differisce nel procedimento e non viene stesa con il matterello. Ha una consistenza molto più morbida per questo si usa una sac a pochè per stenderla nello stampo. In cottura emana un profumo delizioso che invaderà tutta casa. Al morso somiglia ad un pasticcino, è morbida e scioglievole. Una vera e propria delizia, adatta da gustare in qualsiasi momento della giornata. Unico difetto…..crea dipendenza!

Crostata di frolla montata
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 fette
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 300 g Burro
  • 150 g Zucchero a velo
  • 2 Uova
  • 450 g Farina 00
  • 1 pizzico Sale
  • 1 bustina Vanillina
  • 1 buccia limone grattugiata
  • 350 g Marmellata

Preparazione

  1. Crostata di frolla montata

    Mettere il burro leggermente ammorbidito in una ciotola con lo zucchero a velo e montare con le fruste elettriche per cinque, dieci  minuti fino ad ottenere una crema ben montata, soffice e spumosa.

    Aggiungere poi le uova una per volta, gli aromi e continuare a montare fino a completo assorbimento.

    A questo punto abbandonare le fruste elettriche ed aggiungere la farina in due volte mescolando con una spatola dall’alto verso il basso. Se impastate con la planetaria per questa operazione usate la foglia a bassa velocità.

    Imburrare uno stampo per crostate da 23/24 cm.

    Trasferire il composto di frolla montata in una sac a pochè con bocchetta a stella, formare la base a spirale, poi il bordo intorno.

    Stendere al centro la marmellata e formare poi le strisce incrociate.

    Infornare a 180° per circa 25/30 minuti fino a doratura.

    Far raffreddare bene prima si sformarla è delicatissima.

    Servire se piace cosparsa di altro zucchero a velo. ma è perfetta anche così.

Note

Potete utilizzare altri gusti di marmellata oppure crema al cioccolato per farcirla.

In cottura la frolla montata tende a dilatarsi anche se non contiene lievito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.