Crea sito

Involtini di pesce spada con sedano e rucola

Salve a tutti, il piatto che vi suggerisco di provare oggi è un antipasto freddo che si prepara in pochissimi minuti, in più è molto leggero e appetitoso, sto parlando degli “Involtini di pesce spada con sedano e rucola”. Ottimi da servire in qualsiasi periodo dell’anno in occasione di pranzi o una cene a base di pesce. Se vi stuzzica l’idea seguitemi in cucina e provate a realizzarli anche voi.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gPesce spada affumicato
  • 2gambe di sedano
  • 1 mazzettorucola
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicoPepe
  • q.b.ravanelli

Strumenti

  • 1 Piatto
  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello

Preparazione

  1. 1) Disponete le fette di pesce spada affumicato in un ampio piatto, irroratele con un cucchiaio d’olio, poco sale e un pochino di pepe.

    2) Lavate e tagliate le gambe di sedano, la parte più grossa dividetela a metà, cosi otterrete più pezzi.

    3) Lavate sia la rucola che i ravanelli, io li ho aggiunti perché gradisco molto il loro sapore e poi danno colore al piatto, voi potete usare in alternativa anche i pomodorini.. 😉

    4) Ora disponete in ogni fetta di pesce spada un bastoncino di sedano, poi arricchite con qualche fogliolina di rucola, arrotolate ogni fetta di pesce spada creando così l’involtino.

    5) Disponete la rucola su un bel piatto da portata, arricchitelo con fettine sottili di ravanelli e adagiate i vostri “Involtini di pesce spada con sedano e rucola”. A piacere potete aggiungere un pizzico di pepe e un filo d’olio..

    Semplicissimi, non credete? 😀

  2. Involtini di pesce spada con sedano e rucola

    Curiosità e informazioni sul sedano

    Lo sapevate che il sedano è un alleato della salute e della nostra linea?

    Il sedano è una pianta erbacea biennale, appartenente alla famiglia delle Apiceae. Originario della zona del Mediterraneo in Italia è molto facile da coltivare.
    È uno degli ortaggi più utilizzati e conosciti in tutto il mondo, infatti in cucina lo si utilizza per la preparazione di svariati piatti, ad esempio: per la preparazione di zuppe, brodo: sia vegetale che di carne, lo si usa per arricchire minestre, per insaporire sughi e secondi piatti.
    Ottimo anche crudo per arricchire le insalate o per preparare frullati o ancora meglio per i cenrtifugati.
    Il sedano avendo molte proprietà viene anche impiegato nella medicina alternativa.
    Tutti dovremmo consumarlo regolarmente perché fa benissimo alla nostra salute, infatti è ricco di fibre, ha tantissime vitamine e sali minerali, contiene oli essenziali, antiossidanti, favorisce la digestione e la diuresi. Inoltre ha pochissime calorie circa 20 per 100 grammi, quindi è indicato anche per le diete, non contiene né grassi né colesterolo.
    In gravidanza però è sconsigliato per il contenuto di alcuni principi attivi che potrebbero causare contrazioni all’utero.

  3. Per chi apprezza il pesce spada affumicato consiglio anche di realizzarlo così —> CLICCA QUI

    Se vi piacciono le mie ricette le trovate su tutti i social e su Facebook.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.