Golosa torta di farro, cocco e Nutella

in evidenza

La golosa torta di farro, cocco e Nutella è una torta  velocissima da realizzare.   La farina di farro per quanto possa sembrare poco allettante devo dire che si è dimostrata molto versatile e facilmente sostituibile a quella di frumento. La farina di cocco invece essendo un pochino oleosa permette di diminuire la quantità di olio.  Il risultato che si otterrà da questa ricetta è una torta moooooolto soffice ed adatta non solo per la colazione ma anche per la merenda o perché no, un dessert dopo pasto.

 

Ingredienti:

  • 4 uova
  • 100 gr. olio di semi (per gli allergici al nichel va benissimo anche il burro)
  • 200 gr. farina di farro
  • 200 gr. di farina di cocco
  • 200 gr. zucchero
  • 200 gr. acqua
  • 1 bustina di cremore tartaro (si può sostituire con il lievito vanigliato ma.. attenti al nichel!)
  • Nutella o crema di nocciole

Procedimento:

Mettiamo tutti gli ingredienti   (a parte la nutella!)  in una terrina ed amalgamare finchè non diventerà una crema piuttosto fluida.Foderare di carta forno precedentemente bagnata e strizzata una teglia (l’ideale è quella di diametro 24) e inserire il composto ottenuto.

1

 

 

 

 

 

 

La crema apparirà piuttosto granulosa per effetto della farina di cocco, non so se riuscite a vederla dalla foto…Ora, mettiamo alcune cucchiaiate sparse di nutella sul composto che abbiamo nella teglia

 

4

 

 

 

 

 

 

 

Non vi preoccupate se rimane in superficie, con la cottura l’impasto sovrasterà la Nutella ed il risultato sarà una fetta di torta farcita!Inforniamo a 180° per 45 minuti ( regolatevi a seconda del vostro forno)
La nostra torta è pronta!

in evidenza

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Cupolina panna e fragola Successivo Cordon bleu con farina di farro e mais

2 commenti su “Golosa torta di farro, cocco e Nutella

  1. IRINA il said:

    buongiorno, volevo specificare che la nutella ed il farro e’ assolutamente vietato per chi e’ allergico al nichel.
    Chiedo cortesemente di revisionare la ricetta.

    • loscrignodeisapori il said:

      Hai ragione, ho sbagliato! Ho sistemato subito. Grazie per la precisazione e di aver visitato il mio blog.

I commenti sono chiusi.