Pesto cremoso di fagiolini

Il pesto di fagiolini è il condimento adatto per un primo piatto fresco, leggero, con un retrogusto leggermente piccantino.

Di estrema facilità, questo pesto è perfetto per spaghetti, fusilli, penne e pennette…e ovviamente su crostini freschi da antipasto, per ottenere degli ottimi canapè!

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di fagiolini
  • 1 pomodoro a grappolo
  • 50 g di sugo di pomodorino
  • 60 g di Grana Padano
  • 50 g di mandorle o anacardi
  • 2 pomodori secchi
  • 30 g di formaggio cremoso spalmabile
  • prezzemolo
  • aglio in polvere
  • sale
  • olio evo
  • peperoncino a scaglie

Bollite i fagiolini finchè non saranno molto teneri. Fate molta attenzione che non abbiano fili, altrimenti il pesto risulterà fastidioso al gusto.

In un contenitore a bordi alti, inserite quasi tutti i fagiolini, lasciandone da parte una ventina, un pomodoro rosso tagliato a metà, il sugo di pomodorino semplice, il Grana a scaglie o grattuggiato, le mandorle o gli anacardi, un ciuffo di prezzemolo, i pomodori secchi, il formaggio cremoso, una spolverata d’aglio a piacere, una presa di sale e un poco di peperoncino. Aggiungiamo infine circa mezzo bicchiere di acqua liscia, irroriamo con l’olio extravergine d’oliva (mettetene circa 40 ml, senza esagerare, e incorporatene dell’altro dopo, se lo gradite) e tritiamo insieme gli ingredienti col minipimer.

Aggiustate di sale, se necessario, e inserite nel pesto i fagiolini lasciati da parte prima, tagliuzzati grossolanamente.

fagiolini fagiolini2

Il più è già fatto! Ora non vi resta che far bollire la pasta, scolarla al dente e saltarla in padella per qualche secondo, condendo con il pesto di fagiolini e un bel mestolo di acqua di cottura!

fagiolini4fagiolini3

 

Precedente Biscotti Occhi di Bue a regola d'arte Successivo Fettuccine in salsa provenzale al limone