Funghi lyophyllum trifolati con erba cipollina

Funghi lyophyllum trifolati con erba cipollina

Funghi lyophyllum trifolati con erba cipollina.

Funghi lyophyllum trifolati con erba cipollina
Funghi lyophyllum trifolati con erba cipollina

 

 

 

 

 

 

 

 

Che delizia che sono i funghi in generale. Se poi li trovi anche personalmente diventano ancora più buoni.

Conoscete i funghi lyophyllum decastis? No?

Peccato, sono spettacolari perchè quando se ne trova uno in realtà sono almeno una decina, da qui il nome “deca”…e se si è trovata una famiglia…controllate bene perché nella vicinanza ce ne sono sicuramente altre.

Un giorno ne ho trovati ben 23 kg…riuscite ad immaginarne la soddisfazione?

Sono particolarissimi perché sono sodi, non diventano molli dopo la cottura e si prestano a preparare numerosissimi piatti,

Io quando ne trovo in abbondanza li pulisco e li congelo, pronti per un uso successivo. E anche così rimangono belli sodi

 

Ingredienti x 2:

300 g. di funghi lyophyllum decastis

erba cipollina q.b.

olio evo

sale

soffritto misto

 

Procedimento:

 

Funghi lyophyllum trifolati con erba cipollina.3

 

 

 

 

 

 

Pulire i funghi togliendo la “radice” e raschiando la terra attorno al gambo. Questi hanno la particolarità di poter essere lavati senza che assorbono l’acqua.

Tagliare a pezzi grossolani i funghi.

In una padella mettere il soffritto con un filo d’olio e lasciarlo dorare.

Funghi lyophyllum trifolati con erba cipollina.4

 

 

 

 

 

 

Aggiungere i funghi e cuocere, mescolando spesso, a fuoco vivo.

In questo modo l’acqua che perderanno evapora in fretta e manterrà i funghi sodi.

Lavare e tagliuzzare con le forbici l’erba cipollina e, a cottura quasi ultimata cospargerla sui funghi mescolando sul fuoco ancora per qualche minuto.

Funghi lyophyllum trifolati con erba cipollina.2

 

 

 

 

 

 

Servire questo gustoso contorno caldo.

NOTA: La particolarità di questo goloso piatto è che oltre ad essere buono si presta come contorno o, in abbondanza, come secondo. Ed è il modo che più preferisco tanto sono buoni…e che poi è un piatto al 100% a km zero e anche “gratis” ,,,ne vogliamo tenere conto!!! Ah il mio ricco parco…

Sarà la semplicità delle mie ricette che le aziende apprezzano?

olio-funghi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.