Crea sito

MUFFIN PHILADELPHIA E SALAME AQUILANO CLAI

I muffin Philadelphia e salame aquilano clai, sono ottimi come antipasto da offrire ai nostri ospiti, facili e veloci e senza lievitazione! Ho trovato questi sfiziosi muffin in un altra versione al sito Studenti ai fornelli

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 15/20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 pezzi
  • Costo: Medio

Ingredienti

INGREDIENTI

  • 125 g Farina 00
  • 1 Uova
  • 30 ml Latte
  • 20 ml Olio di semi
  • 1 cucchiaino Parmigiano reggiano
  • 1/2 Lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 50 g Formaggio fresco spalmabile

PER LA SUPERFICIE

  • 25 g Formaggio fresco spalmabile

Preparazione

  1. MUFFIN PHILADELPHIA E SALAME

    Per prima cosa tagliate in piccoli pezzi sottili il salame aquilano clai. In una terrina sgusciate l’uovo, aggiungete il sale e cominciate a sbattere con una frusta a mano, successivamente aggiungete l’olio continuando a mescolare, il latte e mescolate. Setacciate la farina con il lievito, mescolate con un cucchiaio di legno, aggiungete il formaggio spalmabile, il parmigiano e continuate a mescolare. Infine il salame ed amalgamate per bene. Versate l’impasto nei pirottini, lasciando 1 cm di bordo, aggiungete mezzo cucchiaino di formaggio spalmabile sopra la superficie, quindi  infornate  a 180 gradi forno precedentemente preriscaldato statico per 15/20 minuti. Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

  2. MUFFIN PHILADELPHIA E SALAME

    Per prima cosa tagliate in piccoli pezzi sottili il salame aquilano clai. Nel boccale del bimby inserite l’uovo, il sale, l’olio, il latte, la farina e il lievito 1 min. vel. spiga. successivamente unite il salame, 30 sec. vel. spiga Versate l’impasto nei pirottini, lasciando 1 cm di bordo, aggiungete mezzo cucchiaino di formaggio spalmabile sopra la superficie, quindi  infornate  a 180 gradi forno precedentemente preriscaldato statico per 15/20 minuti. Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

Note

MUFFIN PHILADELPHIA E SALAME  Potete realizzarli con i vostri ingredienti preferiti. Si possono mangiare sia caldi che freddi. Potete congelarli da cotti e al momento di servirli vi basterà scaldarli da surgelati stessi, una vera comodità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.