Crea sito

Tortini di pavesini e crema allo yogurt

Tortini di pavesini e crema allo yogurt
Tortini di pavesini e crema allo yogurt sono un dessert fresco e dal sapore delicato, semplicissimi da realizzare. Un dessert senza cottura che lascerà i tuoi ospiti senza parole. La crema realizzata con yogurt greco alle fragole e una piccola aggiunta di panna montata formano una mousse delicata e dal gusto fresco. Piccole delizie mono porzione subito pronte e con pochi ingredienti. Vediamo subito la ricetta ed i semplici passaggi.

tortini di pavesini
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni5 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gpavesini
  • 200 mllatte

Per la crema allo yogurt

  • 200 gyogurt greco 0% di grassi (gusto fragola)
  • 30 gzucchero a velo
  • 100 gpanna vegetale zuccherata da montare

Per guarnire

  • 250 gfragole
  • 25 gzucchero
  • (succo di limone)

Strumenti

  • 5 Stampini alluminio usa e getta per muffin
  • Frusta elettrica
  • Spatola

Preparazione dei tortini di pavesini e crema allo yogurt

  1. Montate la panna per dolci ben fredda.

    In un contenitore mescolate lo yogurt greco alle fragole con lo zucchero a velo.

    Unite la crema allo yogurt e la panna con una spatola, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto, fino ad ottenere una mousse soffice.

    Prendete gli stampini in alluminio usa e getta da muffin.

    Bagnate i pavesini nel latte e sistemateli negli stampini rivestendo la circonferenza e la base.

    Mettete un cucchiaio di crema allo yogurt, poi pavesini al centro e terminate con crema e altri pavesini a chiudere.

    Sigillate con pellicola e mettete in frigo nella parte più fredda per almeno 2 ore.  

    Nel frattempo tagliate le fragole a pezzettini, conditele con lo zucchero e succo di limone.

    Capovolgete i tortini su di un piattino e serviteli cosparsi di fragole.

I tortini di pavesini si conservano in frigorifero per tre giorni.

Potete variare il gusto dello yogurt a piacere.

Si raccomanda l’uso di yogurt greco, per una mousse della giusta consistenza.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.