Crostata di crema e frutta fresca

Crostata di crema e frutta fresca

Crostata di crema e frutta fresca, un dolce particolarmente semplice da realizzare, una base di fragrante pasta frolla che racchiude un cuore cremoso di golosa crema pasticciera, per di più guarnito da tanta buona frutta fresca. Un dessert che conquista tutti, in aggiunta a questo è anche bello da vedere. Vi illustro la ricetta ed i semplici passaggi. Provatela e lasciatevi guidare dalla fantasia per la decorazione.

crostata di crema e frutta fresca
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    10 fette
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Farina (Per la pasta frolla:) 300 g
  • Zucchero 120 g
  • Burro 150 g
  • uovo intero + un pizzico di sale 1
  • tuorlo 1
  • buccia grattugiata di un limone
  • Latte intero (Per la crema pasticcera) 300 ml
  • Panna fresca liquida 200 ml
  • Zucchero 150 g
  • Tuorli 3
  • estratto alla vaniglia alcune goccia
  • la buccia grattugiata di un limone
  • Farina 00 60 g
  • Frutta di stagione (Per decorare:) q.b.
  • confettura di albicocche (Per la gelatina) 2 cucchiai
  • Acqua 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Preparare la pasta frolla seguendo la ricetta Pasta frolla perfetta ricetta base.

    Preparare la crema pasticciera seguendo la ricetta Crema pasticceria, ricetta base.

    Dopo il riposo in frigo, stendere la frolla in uno spessore di circa 7mm e rivestire uno stampo per crostate da 24 cm di diametro, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta.

    Porre al centro un foglio di carta forno con dei fagioli secchi e procedere alla cottura del guscio di frolla.

    Cuocere in forno caldo a 180° per 25 minuti, estrarre dal forno togliere la carta forno  e procedere la cottura per altri cinque minuti.

    Far raffreddare completamente il guscio di frolla.

    Togliere la pellicola dalla crema ormai fredda, posizionare la crema ben livellata nel guscio di frolla.

    Preparare la gelatina di albicocche: In pentolino mettere la confettura di albicocche con l’acqua, portare a bollore e poi filtrare il tutto.

    Scegliere la frutta, lavarla, asciugarla bene e procedere a guarnire la crostata.

    Pennellare la frutta con la gelatina di albicocche.

    Far raffreddare bene la crostata in frigorifero prima di servirla.

Note

Se utilizzate banane o mele, ricordatevi di passarci subito la gelatina per non farle annerire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.