…Ancora un po’!…#Supergolosi #S’more

Oggi voglio parlarvi di un dolce supergoloso che fa parte della tradizione americana ( Stati Uniti d’America e Canada).

Questa squisitezza consiste in un marshmallow riscaldato posto fra due biscotti di farina integrale di grano insieme ad uno o due strati di cioccolato.

 

http://cdn1.www.greenstyle.it/wp-content/uploads/pets/2013/01/gatto.jpg

Il suo nome?
S’more.
Questo sandwich  dolce si prepara attorno al fuoco: Il marshmallow, infilzato in un bastoncino, viene tenuto sul fuoco ad arrostire in modo tale che il suo interno diventi soffice e liquido.
Il marshmallow viene poi tolto dallo stecchino con due biscotti (i così detti graham crackers, simili ai Digestive), su uno dei quali è posto un pezzo di cioccolata, che col calore del marshmallow si ammorbidisce.
In alternativa alcuni preferiscono arrostire l’intero s’more, per assicurarsi che tutti i componenti si scaldino ed ammorbidiscano a sufficienza, o semplicemente riscaldano i biscotti.
A volte viene aggiunto del burro d’arachidi.

 

 

 

…Ancora un po’!…

Il termine S’more deriva dalla contrazione dell’inglese “Some more” letteralmente : un po’ di più o un altro po’ o ancora un po’.
La prima testimonianza scritta dell’esistenza di questo dolce è contenuta nel libro scout del 1927 (Tramping and Trailing with the Girl Scouts).
La ricetta viene attribuita a Loretta Scott Crew, ma in verità vi sono molti dubbi riguardo l’origine del dolce.
Il successo degli s’more ha ispirato la creazione di dolci confezionati dal sapore simile come gli Hershey’s S’more.

( Per leggere la ricetta completa cliccare QUI )

Curiosità…
Questa delizia si può facilmente preparare anche con il microonde.

Leggi anche:

776 Visite totali, 1 visite odierne

Precedente Le Mandorle Successivo Il fiore di cera!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.