19 Marzo: Festa del Papà

19 Marzo: San Giuseppe,

in questo giorno viene festeggiata in tutta Italia la festa del papà.

Originaria dell’America questa festa si teneva in giugno ma poi venne spostata (in Italia) al 19 Marzo proprio per rafforzare la figura di San Giuseppe e della famiglia.

Riconosciuta inizialmente come festa Nazionale venne in seguito abrogata ma a tutt’oggi è ancora sentita e festeggiata.

In passato la celebrazione religiosa di San Giuseppe (protettore dei falegnami, dei poveri, delle ragazze e dei papà) coincideva con il periodo in cui venivano celebrati i riti di purificazione agraria perciò ancora oggi in molte regioni vi è l’usanza di accendere enormi cataste di legna (simbolo di purificazione e dell’inizio di un nuovo ciclo) intorno a cui ci si raduna finchè il fuoco non si spegne, in quel momento come vuole la tradizione si gettano tra le fiamme le statuette del santo o si intonano canti o balli.

IN CUCINA…

Ogni Regione ha il suo “dolce di San Giuseppe”, abbiamo:

ZEPPOLE ( PUGLIA, CAMPANIA)

SFINCE (SICILIA)
FRITTELLE DI RISO (TOSCANA)

BIGNE’ (LAZIO)

 

 

Leggi anche:

1,443 Visite totali, 3 visite odierne

Precedente Consigli e idee per evitare lo spreco in cucina Successivo L'ho chiamato papà

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.