Crea sito
Torta Sacher di Ernst Knam
Torte da forno - Torte senza cottura

Torta Sacher di Ernst Knam

Salve a tutti, con molto piacere oggi vi propongo la “Torta Sacher di Ernst Knam”, vi confesso che sono una fans del programma “Bake off”, premetto anche che sono un’appassionata di dolci, quindi mi sono cimentata nella versione del “Re del cioccolato”! Devo dire che sono stata molto soddisfatta del risultato finale, questa è proprio una torta che dà piacere a occhi e palato.. Se volete provarla seguitemi in cucina e divertitevi anche voi! 😀

  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:1 ora
  • Cottura:30 – 35 minuti
  • Porzioni:8
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Farina 00 65 g
  • Tuorli 60 g
  • albumi 90 g
  • zucchero a velo 20 g
  • sale fino 1 pizzico
  • Baccello di vaniglia 1
  • zucchero semolato 90 g
  • cioccolato fondente (60%) 75 g
  • burro (ammorbidito) 65 g

Per la farcia e la copertura

  • Panna fresca 125 ml
  • cioccolato fondente (60%) 185 g
  • Confettura di albicocche 150 g

Preparazione

  1. Pesate gli ingredienti.

    Sciogliete a bagnomaria 75 gr. di cioccolato fondente ridotto a pezzetti.

    In una terrina mettete il burro morbido tagliato a dadini con lo zucchero a velo, cominciate a montare il tutto con le fruste elettriche, poi aggiungete un pizzico di sale e la polpa interna del baccello di vaniglia.

    Quando avrete ottenuto un composto cremoso, sbattete leggermente i tuorli d’uovo e uniteli poco alla volta al composto.

    Aggiungete anche il cioccolato sciolto che non dovrà superare 55 gradi di temperatura, questo perché rovinerebbe il risultato finale se aggiunto troppo caldo.

    Montate il tutto sempre con le fruste, dovrete ottenere un composto cremoso.

    Ora separatamente montate a neve non troppo ferma gli albumi, quando cominceranno a diventare spumosi aggiungete 90 gr. di zucchero semolato.

    Unite i due composti e amalgamateli con una spatola dal basso verso l’alto. Infine la farina setacciata poco alla volta, amalgamate creando un composto senza grumi.

    Ora imburrate ed infarinate una tortiera da 18 cm. versate il composto e infornate a 170 gradi per 30 – 35 minuti, comunque controllate bucando il dolce con uno stecchino, se esce asciutto spegnete il forno e lasciate il dolce per 5 minuti all’interno con lo sportello aperto.

    Sfornatelo e lasciatelo raffreddare completamente.

    Dividetelo in due dischi dello stesso spessore, utilizzate un coltello a lama liscia, faciliterete l’operazione.

    Intiepidite la confettura d’albicocche, privatela d’eventuali pezzi di frutta.

    Dopodiché farcite con la confettura un disco, posate sopra l’altro, stendete in modo uniforme la confettura sulla superficie e sui bordi esterni.

    Riponete la torta in frigorifero e dedicatevi alla realizzazione della ganache al cioccolato fondente.

    Versate in un pentolino la panna fresca, quando raggiunge il bollore unite il cioccolato fondente ridotto a pezzi grossolani, spegnete sotto il fuoco e mescolate fino a sciogliere completamente il cioccolato.

  2. Riprendete la torta e posizionatela su una gratella mettendo sotto un piatto, versate la ganache fino a coprire completamente tutta la superficie e i bordi. Livellate e mettete in frigorifero per 20 minuti, io la copro sempre con un coperchio da tortiera.

    Con la rimanente ganache potete scrivere il nome della torta e creare decori sulla superficie come ho fatto io, basta farla rapprendere un pochino in frigorifero, dopo metterla in una tasca da pasticcere usa e getta e creare ciò che più vi piace.

  3. Torta Sacher di Ernst Knam

    Ed ecco la “Torta Sacher di Ernst Knam”.

    Se vi piacciono le mie ricette le potete trovare su tutti i social e anche su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.