Arancine “sbagliate”

Queste arancine si distinguono dalle classiche siciliane per tre ingredienti in particolare: il bacon al posto del macinato; i piselli spezzati e decorticati, al posto dei classici piselli; l’aggiunta di ricotta.

Sarebbe inutile dilungarmi su quanto siano squisite le arancine classiche, quindi passo direttamente alla ricetta…sperando che apprezzerete questa alternativa anticonvenzionale!

Ingredienti per 14 arancine:

  • 400 g di riso carnaroli
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1,5 litri di brodo vegetale (1 carota, 1 patata, 1 costa di sedano, 1 cipolla dorata, 1 spicchio d’aglio, 1 patata)
  • 100 g di ricotta vaccina
  • 6 fette di bacon
  • 50 g di piselli decorticati e spezzati
  • Formaggio a pasta filata
  • 1 bustina di zafferano
  • Per la pastella
  • 2 albumi
  • 150 ml di acqua frizzante o birra chiara
  • 100 g di farina 0
  • Sale
  • Olio evo
  • Pepe bianco
  • Pangrattato
  • Farina di mais
  • Olio di semi per friggere

Preparate il brodo vegetale inserendo in due litri d’acqua le verdure tagliate a metà ed un cucchiaio raso di sale grosso. Appena in ebollizione, inserite nel brodo i piselli sciacquati per bene, e lasciate cuocere coperto per 30 minuti. Trascorso questo tempo, levate le verdure e mantenete il brodo perennemente a sobbollire.

Dorate due spicchi d’aglio in padella con un filo d’olio evo, e tostate il riso per qualche minuto. Cominciate ad aggiungere a mestolate il brodo vegetale coi piselli, e lasciate cuocere il risotto per 22 minuti, aggiungendo brodo all’occorrenza. Poco prima di spegnere il fuoco, sciogliete nel brodo rimasto una bustina di zafferano e irroratevi il riso, mescolando bene per farlo colorare omogeneamente. Aggiustate di sale e di pepe, e spegnete.

(Io avevo già cotto i piselli ieri, quindi li ho aggiunti a fine cottura)

arancine3

Aggiungete la ricotta al riso, sempre amalgamando bene con la cucchiarella, e versate il risotto su un foglio di carta da forno, pareggiandolo. Lasciate freddare spontaneamente.

arancine4

Nel frattempo, in una padella antiaderente, fate rosolare per bene le fette di bacon.

arancine11Tagliatele a pezzetti e mettetele da parte, pronte alla farcitura. Tagliate a dadini il formaggio a pasta filata e mettete anche quello predisposto sul tavolo da lavoro. In un piatto fondo, metterete il pangrattato, mescolato con una presa di sale e due cucchiai di farina di mais; in un altro, sbatterete gli albumi assieme all’acqua frizzante e alla farina, preparando così una pastella liscia e non troppo densa. Pepate e salate anche questa.

arancine7arancine

Quando il riso sarà completamente a temperatura, iniziate a preparare le arancine, bagnandovi le mani continuamente per non farvi incollare il riso; all’interno metterete un dado di formaggio e qualche pezzetto di bacon. Sigillate bene e passate prima nella pastella, e poi nel pangrattato.

arancine12

arancine9arancine2arancine8arancine6

Lasciate riposare una mezzora…e friggete le arancine in abbondante olio di semi a temperatura.

Scolate bene su carta assorbente e servite le vostre arancine calde a tavola!

arancine

arancine4

arancine3arancine7arancine2arancine5

Precedente Polenta deliziosa al cucchiaio con ragù di manzo Successivo Quiche "FLorraine" con champignon e carotine