pane con uova e pecorino

Pane con uova e pecorino. Così profumato!

Pane con uova e pecorino

Pane con uova e pecorino
Pane con uova e pecorino

 

 

 

 

 

 

 

Ricetta vista su un opuscolo pubblicitario di uova e sentirne subito il gusto e la bontà …è stato come essere folgorata. Lo preparo, devo prepararlo e dopo 3 giorni finalmente l’ho preparato…

Peccato averne preparato poco e averlo preparato nel momento sbagliato….

Come se fossero attratti dal profumo ospiti improvvisi si sono materializzati, 4 ospiti inaspettati ed anche fuori orario dei pasti…ma il profumo era così forte che l’hanno divorato.

E’ molto soddisfacente preparare il pane in casa…profumato, fragranti e stuzzicanti variazioni sul tema per un protagonista indiscusso della tavola.

 

Ingredienti x

 200 di pasta di pane già pronta

150 g di farina

100 g di parmigiano grattugiato

120 g di pecorino fresco, poco stagionato

3 uova

2 tuorli

20 g di burro

100 g olio extravergine

50 g prosciutto cotto a dadini

 

Procedimento:

Tagliare a dadini il pecorino fresco e inserirlo in una insalatiera insieme al formaggio grattugiato e mescolare.

 

 

 

 

 

 

A parte in una ciotola capiente sbattere le uova con i tuorli ottenendo un composto spumoso.

 

 

 

 

 

 

 

Inserire il composto di uova nelle insalatiera insieme ai formaggi e mescolare.

Sistemare l’impasto di pane, io ho usato quello integrale, sul piano di lavoro e aggiungere la farina, l’olio ed il sale. Lavorare a lungo ottenendo un impasto morbido e compatto.

Inserire in una ciotola il nuovo impasto, aggiungervi il composto di uova e formaggio e lascia lievitare per 3 ore coprendo tutto.

Trascorso questo tempo amalgamare tutto.

Ungere col burro una teglia dai bordi alti e versarvi tutto il composto e lasciarvelo ancora per 1 ora.

Lasciarlo aumentare di volume.

Scaldare il forno portandolo a 180° e cuocere il pane per circa 30-40 minuti.

Una volta cotto il pane lasciarlo raffreddare completamente.

 

 

 

 

 

 

Estrarre dal contenitore.

 

Affettare e servirlo per accompagnare un bel buffet di salumi misti.

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.