Crea sito

GRANITA DI MANDORLE TOSTATE

L’anno scorso avevo provato questa versione in un bar a Siracusa, quindi oggi ho deciso di replicarla : granita di mandorle tostate.

GRANITA DI MANDORLE TOSTATE

INGREDIENTI :

700 ml acqua
200 gr zucchero
qualche goccia essenza mandorla
150 gr mandorle

PREPARAZIONE BIMBY

Per prima cosa sistemare nel cestello della friggitrice ad aria le mandorle con tutta la buccia, tostare 160 gradi per 25 minuti, scuotere ogni tanto per evitare che si bruciano.
Nel forno : Sistemare nella teglia e lasciare tostare a 190 gradi statico caldo per 10 minuti, girando a metà cottura.
In padella : Scaldare la padella e sistemare le mandorle, mescolare di tanto in tanto e cuocere per 3 minuti a fiamma media.
Lasciare raffreddare e polverizzare nel boccale del bimby a vel. 10 fino a quando otterrete una pasta.
Sciacquare il boccale e versare l’acqua e lo zucchero 10 min. 100 gradi vel. 2
Lasciare intiepidire e aggiungere la pasta di mandorle, l’essenza mandorle e azionare 1 min. vel. 3
Versate il preparato nel cestello della gelatiera e lavorate per 30 minuti.
Adagiate nei bicchieri e servite.

PREPARAZIONE CLASSICA :

Per prima cosa sistemare nel cestello della friggitrice ad aria le mandorle con tutta la buccia, tostare 160 gradi per 25 minuti, scuotere ogni tanto per evitare che si bruciano.
Nel forno : Sistemare nella teglia e lasciare tostare a 190 gradi statico caldo per 10 minuti, girando a metà cottura.
In padella : Scaldare la padella e sistemare le mandorle, mescolare di tanto in tanto e cuocere per 3 minuti a fiamma media.
Lasciare raffreddare e polverizzare in potente frullatore fino a quando otterrete una pasta.
Versare acqua e zucchero in una casseruola, portare a bollore e togliere dal fuoco, lasciare intiepidire e unire la pasta di mandorle e l’essenza mandorle, mescolare con una frusta.
Versate il preparato nel cestello della gelatiera e lavorate per 30 minuti.
Adagiate nei bicchieri e servite.
Se non avete la gelatiera, trasferite il preparato in un contenitore di plastica e ponetelo in freezer a solidificare, mescolando spesso, affinché gelando non rimanga granuloso.