Croccante di Mandorle

Il croccante di mandorle è un dolce tipico del periodo natalizio, un dolce che mette alla prova i nostri denti, ma a cui non riusciamo a resistere. E’ facile da preparare, presente sicuramente in tutte le case, magari con alcune varianti, chi lo prepara con le mandorle pelate, chi le preferisce più rustiche e non toglie la buccia, altri lo preparano con un misto di frutta secca, altri ancora con sole nocciole; esiste anche una versione un poco diversa con il sesamo. Invece della buccia di limone potete aggiungere la scorza d’arancio o di mandarino o la cannella oppure non aggiungere nessun aroma.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4/6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gmandorle
  • 200 gzucchero
  • 1/2limone (la buccia)

Preparazione

  1. Sciacquare le mandorle, buttarle per qualche minuto in una pentola con acqua bollente, scolarle e togliere la pellicina mentre sono ancora calde. Disporle in una teglia e passarle in forno caldo a 180° per circa 10 minuti, mescolando dopo 5 minuti, per tostarle leggermente. Mettere lo zucchero in un pentolino con fondo spesso a fiamma bassa, e aspettare che si sciolga e diventi bruno, senza mescolare. Versare le mandorle e la scorza del limone (se piace), mescolare e spegnere il fuoco, quindi stendere su un piano di marmo oppure sulla leccarda del forno, pennellati di olio. Per stendere più facilmente coprire con un foglio di carta forno e passarvi sopra un mattarello. Tagliare il croccante di mandorle a pezzi mentre è ancora caldo.

  2. Ecco la versione croccante di mandorle, ma stavolta con la buccia

Eccovi un’altra ricetta con le mandorle: Mandorle pralinate

Di seguito invece trovate delle ricette di dolci natalizi tipici siciliani, per le ricette cliccate sui titoli:

Sfince siciliane, Pignolata o struffoli, Buccellato.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

12 Risposte a “Croccante di Mandorle”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.