Torta mimosa

La torta mimosa è un dolce delizioso che solitamente viene preparato per la giornata delle donne; prende il nome dal fiore mimosa che simbolicamente si regala per questa occasione in quanto la decorazione della torta ricorda proprio questo particolare fiore. Personalmente preparo la torta mimosa anche per la festa della mamma, per compleanni e ricorrenze varie o semplicemente quando ho ne ho voglia. La ricetta tradizionale prevede il classico pan di spagna e la crema diplomatica. Nella mia versione ho utilizzato una base aromatizzata al limone.
Vediamo il procedimento completo.

torta mimosa
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Per la base

  • 5uova
  • 250 gzucchero
  • 250 gfarina 00
  • q.b.scorza di limone (grattugiata)
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci

Per la farcia

  • 200 mlpanna fresca da montare
  • 3 fetteananas sciroppate
  • q.b.succo ananas
  • 1fragola

Preparazione

  1. Partire con la preparazione della base. In una ciotola capiente rompere le uova, unire lo zucchero e la scorza grattugiata del limone. Montare bene aiutandosi con delle fruste elettriche fino a quando il composto non risulta chiaro e spumoso. Aggiungere la farina ed il lievito precedentemente setacciati. Mescolare bene fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Imburrare uno stampo rotondo del diametro di 20 cm e versarci il composto. Scuotere delicatamente lo stampo su un piano da lavoro per livellare bene l’impasto. Infornare (in forno statico pre-riscaldato) a 180° per 40 minuti circa. (NB: fare sempre la prova stecchino per verificare la cottura interna della torta). Sfornare, lasciare raffreddare, sformare la base e disporla su un piatto da portata.

  2. Nel frattempo preparare la crema pasticcera al limone secondo la ricetta e procedimento che trovi cliccando QUI’. Una volta che la crema è pronta, versarla in una ciotola, coprirla con pellicola e farla raffreddare. Passare alla panna. In una ciotola capiente versare la panna liquida e con l’aiuto di fruste elettriche montarla a neve. Metterla in frigo a raffreddare. Su una spianatoia disporre le fette di ananas sciroppate e tagliarle a dadini.

  3. Dividere la crema pasticcera in due porzioni della stessa quantità. Nella prima porzione aggiungere metà dei dadini di ananas. Alla seconda porzione unire la panna mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare la preparazione ed aggiungere i restanti dadini di ananas.

  4. A questo punto riprendere la base e tagliarla in tre dischi, l’ultimo dei quali da ridurre in bricioline. Ora assemblare la torta. Prendere il primo disco e disporlo sul piatto da portata. Bagnarlo con il succo d’ananas aiutandosi con un pennello da cucina. Quindi farcirlo con la crema pasticcera e dadini di ananas. Disporci sopra il secondo disco, bagnarlo con il succo d’ananas e farcirlo con il composto di crema, dadini di ananas e panna. Con una spatola, spalmare un strato di panna, lasciata precedentemente da parte, lungo i bordi della torta. Terminare ricoprendo tutta la superfice con le bricioline e fissando un nastro decorativo intorno alla torta. Ultimo tocco: disporre una fragola tagliata a fettine al centro del dolce. La torta mimosa è pronta. Metterla in frigo e lasciar riposare fino al momento di servire.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog