Spaghetti aglio e olio alla Cannavacciuolo

Bentrovati cari Amici! La ricetta che voglio condividere con voi oggi sono gli spaghetti aglio e olio alla Cannavacciuolo che, per chi ancora non lo sapesse, è un famosissimo e straordinario maestro e chef italiano. E’ un primo piatto classico (spaghetti aglio e olio) rivisitato secondo l’estro del maestro. Io ho cercato di seguire per filo e per segno la ricetta e, con molta umiltà, confesso che il risultato è stato piacevolissimo.

Gli ingredienti sono semplicissimi, alla portata di tutti! Anche il procedimento è molto facile; per cui vi consiglio di provare. Ne vale davvero la pena!

Vediamo insieme come procedere.

spaghetti aglio e olio alla Cannavacciuolo

 Spaghetti aglio e olio alla Cannavacciuolo

Ingredienti:

  • spaghetti
  • 250 gr di pane in cassetta senza crosta
  • 15 filetti di acciuga
  • un cavolfiore
  • 100 gr di latte
  • sale
  • olio extravergine di oliva
  • uno spicchio d’aglio
  • un peperoncino
  • acqua quanto basta
  • prezzemolo tritato

Procedimento:

  • innanzitutto bisogna preparare il pane all’acciuga: in una casseruola scaldare un filo di olio extravergine di oliva; aggiungere i filetti di acciuga da far sciogliere;
  • quindi unire il pane in cassetta precedentemente tritato;
  • lasciar insaporire il pane che deve risultare non molle ma abbastanza croccante;
  • spegnere e mettere da parte;
  • quindi preparare la crema di cavolfiore: mondare il cavolfiore ricavando delle piccole cimette; sciacquare bene sotto acqua corrente; lessare le cimette in abbondante acqua salata;
  • scolare le cimette di cavolfiore e porle nello stesso tegame dove prima si è preparato il pane all’acciuga; saltarle brevemente e condire con sale e olio extravergine di oliva; infine aggiungere il latte; mettere in un mixer e frullare fino ad ottenere una purea che sia abbastanza cremosa;
  • aggiustare di sale e condire con olio extravergine di oliva a crudo;
  • a questo punto lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata; a parte fare un soffritto con olio, aglio e peperoncino; scolare gli spaghetti al dente e unirli al soffritto facendo insaporire e aggiungendo del prezzemolo tritato ed un filo di acqua di cottura;
  • impiattare mettendo sul fondo del piatto la purea di cavolfiore, gli spaghetti aglio e olio e ricoprire con il pane all’acciuga.

Una meraviglia di piatto!

spaghetti aglio e olio alla Cannavacciuolo2

N.B.: la ricetta è ripresa pari pari da quella che trovate sul sito del canale NOVE TV dove va in onda il programma “Cucine da incubo-Italia” condotto proprio dalla chef Cannavacciuolo (clicca quì). Come vedete, tra gli ingredienti viene indicato un cavolfiore e un generico spaghetti senza specificare le dosi esatte. Questo perchè la crema di cavolfiore servirà per creare uno specchio dove servire gli spaghetti per diversi commensali.

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto!

Molte mie Ricette sono state pubblicate nel Sito→ #RicetteBloggerRiunite♥

 Grazie al Gruppo @RBR♥

 

 
Precedente Filetto di orata al gratin Successivo Timballini di piselli

Lascia un commento