Pesto al basilico e pomodorini

Bentrovati carissimi Amici! Cosa avete preparato di buono oggi? Io ho optato per un gustosissimo pesto al basilico e pomodorini, utilissimo per condire la pasta ma anche come salsa di accompagnamento.

E’ davvero facilissimo da preparare; in più, avendo a disposizione del basilico fresco, il pesto è venuto profumatissimo.

Come detto è utile per condire la pasta (lo preparerete nel mentre che la starete lessando) e, una volta preparato, puo’ essere anche conservato in frigo per 2-3 giorni al massimo avendo cura di versarlo in un vasetto di vetro a chiusura ermetica e soprattutto coprendo il pesto con dell’olio extravergine di oliva.

Vediamo insieme la ricetta completa.

Pesto al basilico e pomodorini


Pesto al basilico e pomodorini

Ingredienti:

  • 20-25 foglie di basilico fresco
  • 4-5 pomodorini privati dei semi
  • uno spicchio d’aglio
  • un cucchiaio di pecorino grattugiato
  • un cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato
  • 10 gr di pinoli
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Procedimento:

  • innanzitutto asciugare delicatamente le foglie di basilico con un panno carta evitando così di lavarle altrimenti anneriscono;
  • sciacquare i pomodorini, tamponarli con panno carta, tagliarli in quarti privandoli dei semini interni;
  • sbucciare lo spicchio d’aglio;
  • prendere un frullatore ad immersione e mettere dentro al bicchiere le foglie di basilico, i pomodorini, lo spicchio d’aglio, un pizzico di sale, il cucchiaio di pecorino grattugiato, quello di parmigiano, i pinoli ed infine un bel giro di olio extravergine di oliva;
  • frullare ad intermittenza fino ad ottenere la consistenza desiderata;
  • versare in una ciotola ed utilizzarlo per condire la pasta.

Una ricetta facile e veloce per ottenere un condimento gustoso e saporito. Consiglio di provarlo!

 

Ciao e alla prossima ricetta!

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto!

Precedente Crepes ricotta e spinaci Successivo Cheesecake ricotta e limone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.