Crostata morbida alle ciliegie senza burro

Crostata morbida alle ciliegie senza burro

La crostata morbida alle ciliegie è un dolce davvero strepitoso. Si tratta di un impasto di frolla molto morbido che viene steso in uno stampo per crostate e riempito di tante ciliegie fresche. L’impasto inoltre è senza burro quindi anche più leggero. Un dolce che finisce subito, facilissimo e perfetto per utilizzare la frutta fresca di stagione. Se ti piacciono le ciliegie dai un’occhiata anche alla torta soffice con ciliegie fresche. Seguimi per la ricetta!

  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

200 g farina 00
150 g zucchero
120 g olio di semi
2 uova
1 tuorlo
5 g lievito in polvere per dolci
2 limoni (buccia grattugiata)
300 g ciliegie

Strumenti

Fruste elettriche
Leccapentole
Stampo
Carta forno

Passaggi

Per iniziare lava, togli il nocciolo alle ciliegie, dividile in due e mettile in una piatto.

Nel frattempo in una ciotola miscela la farina con il lievito per dolci e lo zucchero, profuma poi con le bucce dei due limoni grattugiate finemente.

Con l’aiuto delle fruste elettriche aggiungi gli ingredienti liquidi a quelli secchi, le due uova intere, il tuorlo e l’olio a filo sempre montando, otterrai così un impasto molto morbido.

Prendi uno stampo per crostate da 26 cm di diametro (io ho adoperato uno stampo rettangolare 20×30 con fondo amovibile) e rivestilo con carta forno bagnata e strizzata.

Adesso con l’aiuto di un lecca pentole leggermente unto di olio, stendi la frolla morbida in modo uniforme, prendi le ciliegie e decora la superficie della crostata premendole leggermente nell’impasto.

Inforna la crostata morbida alle ciliegie in forno caldo a 180° per circa 25/30 minuti.

La crostata è pronta, falla raffreddare prima di sformarla, se preferisci puoi guarnire la superficie con lo zucchero a velo.

La crostata morbida alle ciliegie si conserva chiusa in contenitore per dolci per circa due giorni.

Puoi variare la frutta a tuo piacimento, e se preferisci puoi utilizzare lo zucchero a velo per decorarla.

Seguimi anche su Facebook, Instagram, Pinterest e You tube

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.