Insalata di pollo e maionese

Insalata di pollo e maionese
L’insalata di pollo e maionese con prosciutto cotto è un secondo piatto fresco, sfizioso e molto saporito. Perfetto per le tue cene estive tra amici. L’insalata di pollo può essere anche un pasto diverso da poter portare in spiaggia o per le tue gite fuori porta. Inoltre avendo il vantaggio di prepararla in anticipo è perfetta anche per arricchire un buffet, in questo caso bisogna aggiungere l’insalata poco prima di servirla. Consiglio di provare questa insalata, il successo è assicurato. Seguitemi per gli ingredienti e procedimento!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Cosce di pollo (disossate)
  • 150 gProsciutto cotto
  • q.b.Insalata mista
  • 6 cucchiaiMaionese
  • q.b.sale (pepe)

Preparazione

  1. Per questa ricetta io acquisto le cosce intere di pollo già disossate e tagliate come una bistecca, ma anche intere vanno benissimo.

    Per prima cosa mettete le cosce disossate di pollo in una pentola  con acqua fredda, aggiungete una costa di sedano, una carota, uno scalogno, accendete la fiamma, una volta raggiunto il bollore fate cuocere il tutto per circa 30 minuti.

    Quando il pollo sarà cotto, toglietelo dalla pentola, tagliatelo  a pezzetti e fatelo raffreddare.

    Nel frattempo tagliate a dadini anche il prosciutto cotto, oppure se avete optato per le fette, tagliatele a listarelle e poi a pezzetti.

    A questo punto aggiungete il prosciutto cotto al pollo oramai freddo, regolate di sale, ed un pizzico pepe se gradite ed infine aggiungete la maionese.

    Mescolate bene il composto affinché tutti gli ingredienti si amalgamano bene. Mettete a riposare in frigorifero.

    Prima servire l’insalata di pollo unite l’insalata mista in quantità a piacere.  

Note

Potete arricchire l’insalata di pollo anche con altri tipi di verdure o sottaceti. L’insalata di pollo si conserva in frigo ben coperta con pellicola per un massimo di due giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.