Ciambella di frolla alle mandorle

Ciambella di frolla alle mandorle

Ciambella di frolla alle mandorle è un dolce profumato croccante fuori e morbido dentro. Si tratta di un impasto di frolla con cuore di mandorle tritate a polvere e confettura di albicocche, una combinazione vincente. Le ciambelle di frolla sono uno dei miei dolci preferiti, rustiche e dalla consistenza friabile, adatte per essere gustate in qualsiasi momento della giornata. Dopo aver provato la Ciambella di frolla alla nutella, quella con scaglie di cioccolato fondente, ho deciso di provare questa alle mandorle che mi mancava. Questa splendida ricetta proviene dal magnifico blog Sarda in Saòr, ho deciso di provarla, e ne sono rimasta entusiasta. Ecco a voi la ricetta!

Ciambella di frolla alle mandorle
Veloce e buonissima
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la Frolla

300 g farina 00
110 g zucchero a velo
150 g burro
1 uovo (medio)
1 tuorlo
1 pizzico sale
4 g lievito in polvere per dolci
gocce aroma alla mandorla

Ripieno

150 g mandorle (tritate a polvere)
150 g confettura di albicocche

Per la finitura

q.b. confettura di albicocche
2 cucchiai zucchero (semolato)
2 cucchiai mandorle in scaglie

Strumenti

Passaggi

Per iniziare preparate la pasta frolla: Miscelate la farina setacciata con il lievito per dolci e lo zucchero, formate una fontana, inserite al centro l’uovo, il tuorlo il burro a pezzetti, alcune gocce di aroma alle mandorle ed il pizzico di sale. Lavorate il tutto fino a formare un impasto liscio e compatto.

A questo punto avvolgete l’impasto nella pellicola per alimenti e fate riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Nel frattempo occupatevi del ripieno: Tritate a polvere le mandorle con l’aiuto di un mixer, io ho utilizzato mandorle non pelate, mischiatele con la confettura di albicocche creando una crema.

Trascorsi i trenta minuti riprendete la frolla dal frigorifero, Tirate la pasta fino a formare un rettangolo dello spessore di circa 1/2 cm spalmate la crema di mandorle e confettura e arrotolate formando una ciambella.

Adesso sistemate la ciambella di frolla in uno stampo ben imburrato da 22cm di diametro con la chiusura verso il basso unite le estremità. Pennellate la superficie del dolce con un velo di confettura di albicocche, cospargete poi con mandorle a lamelle e zucchero semolato.

Il dolce è pronto per essere infornato a 180° per circa 40 minuti.

Fate raffreddare bene prima gustarla.

La ciambella di frolla alle mandorle si conserva bene sotto una campana di vetro per circa 4 giorni.

Potete utilizzare anche mandorle pelate.

Seguimi anche su Facebook, Instagram, Pinterest e You Tube

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.